La Lazio e Inzaghi… ancora insieme o addio?

La Lazio e Inzaghi a fine stagione si siederanno al tavolo per decidere il futuro

La Lazio e Inzaghi un binomio perfetto in questi anni, se dici Inzaghi rispondi trofeo e cuore laziale. Però qualcosa potrebbe cambiare, lui ha sempre ribadito di essere ormai laziale, di vivere a Roma da più di 20 anni e di appartenere a questa società, maglia. Nonostante la vittoria in Coppa Italia, le strade però si potrebbero dividere. La vittoria ha fatto allontanare le critiche verso di lui esternate dai più in questi ultimi mesi per alcuni errori. Durante la conferenza di ieri, ha espresso la volontà di parlare al termine della stagione con la società nonostante abbia ancora un anno di contratto.

I maggiori club italiani lo corteggiano, non è da tutti aver conquistato 2 coppe in appena 3 anni da allenatore a soli 43 anni e aver disputato un’altra finale, anche se persa. Nei giorni scorsi si era parlato di Milan, al momento però non c’è nulla di definito. Però Inzaghi chiederà delle garanzie tecniche e di mercato alla società, perché vuole lottare per grandi cose e queste cosa avvengono solo tramite investimenti. Al momento, rimane l’allenatore della Lazio, è anche merito suo se ora in bacheca i biancocelesti si ritrovano la settima Coppa Italia.

SEGUICI SU FACEBOOK

LE PAROLE DI ACERBI