ITALIA Mancini: “Balotelli gioca a livelli troppo bassi. Immobile merita di esserci”

ITALIA Mancini — A una settimana dal doppio impegno contro Grecia e Bosnia, il c.t. azzurro è intervenuto in conferenza e ha analizzato il momento di alcuni giocatori

ITALIA Mancini: “Ci attendono due sfide difficili contro le squadre più pericolose del girone. Balotelli? L’ho chiamato per spiegarli la mia scelta di non convocarlo. Non gioca ancora ai suoi livelli, commette diversi errori e ha preso una lunga squalifica. Come tutti, anche Mario avrà tempo e modo di rientrare nel giro, dipenderà solo da lui. In questo momento non sta giocando al 100%, se così fosse segnerebbe tre, quattro gol a partita e non mi piace che giochi a livelli così bassi. In attacco in compenso abbiamo diverse scelte: Belotti ha iniziato la stagione non a ritmi elevatissimi ma nel girone di ritorno ha fatto vedere grandi cose e ha meritato la convocazione. Immobile ha sempre fatto parte del gruppo facendo sempre molto bene: i momenti negativi possono capitare ma è giusto che lui sia qui. Il divario con l’Inghilterra? Sono squadre costruite per attaccare e giocare in maniera spregiudicata. Questo è il bello del calcio inglese, che ha sicuramente qualcosa in più rispetto al nostro”.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS