La confessione di Zeman: “Chi allenerei? La Lazio”. Poi su Lotito…

Eccentrico, silenzioso, speso fuori dagli schemi e soprattutto un allenatore spregiudicatamente offensivo. Zdenek Zeman ogni volta che parla fa rumore…

Zdenek Zeman, allenatore boemo ex tra le altre di Roma e Lazio, ha rilasciato una lunga intervista a Dagospia. Il tecnico ha parlato dell’attuale Serie A, dell’addio di Totti e tanto altro, poi ha confessato al giornalista: “Mi piacerebbe allenare la Lazio, ha un gruppo composto da calciatori non famosi, non strapagati, da formare. E io in queste condizioni riesco a dare il meglio. Il metodo Lotito? Mi piace, sì Se non può partecipare alla lotta per lo scudetto, mi sembra intelligente condurre la società in modo tale da vincere qualche trofeo, come appunto ha fatto in questi anni, senza appesantire il bilancio con spese fuori controllo“.

INTANTO DOMANI RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI>>>LEGGI QUI