LAZIO Jony ha stupito, ma manca il transfer e contro la Sampdoria…

LAZIO Jony ha stupito dopo un inizio altalenante, ma ora è pronto a prendersi la fascia, manca però, il transfer

LAZIO Jony ha stupito – Il nuovo arrivato, inizia a convincere tutti. Si è presentato leggermente sottotono ma nell’ultimo periodo, ha recuperato la forma fisica e ora ha iniziato a stupire e convincere sia staff che tifosi. In Spagna veniva usato come ala offensiva, mentre alla Lazio dovrà adattarsi e immergersi nel nuovo ruolo che gli ha affidato Inzaghi, l’esterno tutto fascia. Per questo dovrà lavorare moltissimo sul lato difensivo, dove pecca leggermente visto le sue doti offensive. Ma l’andaluso si sta già applicando. Nell’ultima partita contro il Celta Vigo, è risultato uno dei migliori in campo, fornendo anche un assist. La Lazio l’ha scelto per questo, ovvero i suoi ottimi cross che permettono alle punte di andare in rete.

Con l’assenza di Lulic quasi scontata contro la Samp, la fascia sinistra, rimarrebbe scoperta, per cui potrebbe esordire già alla prima di campionato se non fosse che, il presidente del Malaga, non ha ancora inviato il transfer per il giocatore. Non si arrende all’idea di aver perso Jony per soli 2 milioni invece dei 15 che lui chiedeva. Nella clausola vi era scritto che qualora il club non fosse stato promosso nella massima serie, il giocatore poteva trasferirsi dove voleva a soli 2 milioni. Per il club spagnolo, questa clausola non è chiara così ha chiesto l’intervento della Fifa, stessa cosa fatta dalla Lazio. Già, perché i biancocelesti hanno il bisogno e la necessità di schierarlo contro la Sampdoria perciò sperano che la Fifa dia intanto un permesso speciale e poi risolva il caso in positivo.

SEGUICI SU FACEBOOK