Di Canio elogia Cataldi: “Grande professionista. Si sta ritagliando un ruolo importante”

“Un applauso a Cataldi. Quando era a Genova in prestito, per un abbraccio a Pandev fu massacrato. Tornò a Roma e nessuno lo voleva, gli ruppero anche le scatole in ritiro. Lui ha insistito da grande professionista, con gli attributi, e ora si sta ritagliando un ruolo importante”. Così Paolo Di Canio, all’indomani della conquista della Supercoppa da parte della Lazio, ai microfoni di Sky Sport.