Lotito: “Determinazione, umiltà e sacrificio. Vogliamo fare la differenza”

“Bisogna essere presenti. La presenza è indice di presidio, come a dire ‘noi ci siamo, questo è il nostro territorio’. Un territorio, questo, da difendere sia sul campo sia nell’attività di tutti i giorni per rendere la società più forte, più credibile e appetibile. Noi lo facciamo quotidianamente per raggiungere i risultati sportivi, ma soprattutto per far sì che il numero di laziali aumenti. Questa crescita avviene se i tifosi ci credono, così come ci deve credere la squadra. Ovviamente accettiamo anche le critiche, se facciamo male è giusto che qualcuno ce lo faccia notare. Anzi, abbiamo bisogno anche di questo. Ai giocatori dico sempre di scendere in campo con determinazione, spirito di gruppo, umiltà e sacrificio. La stessa cosa vale per i tifosi. Fa piacere vedere tutta questa gente a testimoniare la gioia e l’orgoglio di essere laziali, perché noi ci siamo e vogliamo fare la differenza”. Queste le parole del patron biancoceleste Claudio Lotito a margine dell’evento tenutosi nella serata di ieri presso il Lazio Club Quirinale.