DERBY ROMA LAZIO Il piano della Questura

DERBY ROMA LAZIO La Questura di Roma ha tenuto oggi pomeriggio il tavolo tecnico per la sicurezza dell’evento. Previsti 60mila spettatori. Questi i dettagli.

DERBY ROMA LAZIO Il Vicario della Questura di Roma, Rossella Matarazzo ha illustrato le misure di sicurezza per la Stracittadina che si disputerà domenica 26 gennaio alle ore 18 allo Stadio Olimpico. Previsto il pubblico delle grandi occasioni: saranno infatti circa 60mila gli spettatori presenti all’Olimpico. L’apertura dei cancelli è prevista per le 15:30, ma potrebbe essere anticipata in caso di un forte afflusso di tifosi.

LE DIRETTIVE

I supporter delle 2 squadre sono invitati ad arrivare allo stadio secondo le tradizionali direttrici: Ponte Milvio per i laziali e Ponte Duca D’Aosta/Ponte della Musica per i romanisti. 5 ore prima dell’evento gli agenti provvederanno a sgomberare i veicoli in sosta nel quadrilatero compreso tra lo stadio, lungotevere M.llo Diaz, via Antonino di San Giuliano e via Macchia della Farnesina. Vietata la vendita di bevande in contenitori di vetro da 3 ore prima dell’inizio dell’incontro e sino a 2 ore dopo il termine dello stesso. Per il controllo dell’applicazione dell’ordinanza “anti vetro”, per contrastare i fenomeni del bagarinaggio e dei parcheggiatori e venditori abusivi, sarà presente una task force composta da Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Polizia Locale di Roma Capitale.

INTANTO DI CANIO PARLA DEL DERBY>>>LEGGI QUI

SEGUICI SU TWITTER