LA NOSTRA STORIA L’ex portiere Giuseppe Zibetti

LA NOSTRA STORIA Giuseppe Zibetti nasce a Caravaggio (BG) il 17 gennaio 1920.

Dopo gli esordi nelle giovanili della squadra della sua città Zibetti nel 1938 passa all’Atalanta con cui debutta in Serie A. Ceduto al Lecco resta fino alla stagione 1947/48. Quindi si trasferisce per due stagioni con il Crema e quattro al Brescia. Nel 1954 la Lazio decide di acquistarlo. Esordisce in campionato solo un mese prima di compiere 35 anni e per questo i tifosi lo soprannominano ‘Nonno Zibetti’. A fine stagione termina l’avventura in maglia laziale e torna al Lecco. Seguono altre stagioni al Cuneo, al Pro Palazzolo e al Fiorenzuola. Nel 1959 si ritira e intraprende la carriera di allenatore. Esordisce in panchina con il Desenzano. Dal 1966 al 1968 guida la Trevigliese. Quindi è la volta di Pavia, San Secondo, Melzo e Crema. È deceduto il 15 maggio 2008.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER