Focus

LA NOSTRA STORIA L’ex attaccante Giovanni Carlo Ferrari

Pubblicato

il

LA NOSTRA STORIA Giovanni Carlo Ferrari nasce ad Arcene (BG) il 1 febbraio 1949. Era soprannominato ‘Riccio-gol’ per la sua chioma riccia e la spiccata propensione al gol.

Giovanni Carlo Ferrari cresce nel Monza. Fa però il suo esordio con la maglia della Nocerina nel 1967/68. L’anno dopo passa al Seregno dove resta fino al 1971. Si trasferisce prima al Rovereto poi a novembre nel Brindisi. Tra il 1972 e il ’74 gioca in serie C con il Lecce. Nella stagione 1974/75 passa all’Avellino.

La Lazio lo acquista nella stagione 1975/76 su richiesta di Giulio Corsini. Ma l’esonero dell’allenatore e l’esplosione del giovane attaccante della Primavera Bruno Giordano. Al termine della stagione passa al Cagliari in Serie B. Nel 1977/78 si trasferisce alla Pistoiese. L’anno dopo è al Pescara. Nel 1981 gioca nel Monza. Termina la carriera con la Salernitana e con la Brembillese in Serie C2 nel 1983/84.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Aggiorna le preferenze del consenso
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.