Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA Il difensore Renato Bottacini

Pubblicato

in



LA NOSTRA STORIA Renato Bottacini nasce a Verona il 2 marzo 1901. Arriva alla Lazio nel 1927 dal Bologna e vi resta per quattro stagioni.

Pubblicità

Nel 1935 alla fine della carriera agonistica Renato Bottacini diventa allenatore del Rovigo di cui, all’inizio, è anche giocatore. Impara a giocare sulla piazza della Basilica di San Zeno. La sua prima squadra fu la Bentegodi, con la quale prese parte ai campionati di Promozione Regionale. L’anno dopo passa all’Hellas Verona, dove gioca fino al 1925 quando si trasferisce al Bologna. Nella stagione 1926/27 gioca in prestito alla SPAL. Nello stesso anno passa alla Lazio.

Nel 1931 passa, come giocatore/allenatore, al Rovigo. Dal 1937 al 1942 ne diviene solo allenatore. Durante la seconda guerra mondiale si trasferisce a Merano dove allena fino al 1947. Quindi passa al Bolzano. Nel 1950 è a Verona dove dirige il settore giovanile fino al 1952. Torna ad allenare il Bolzano fino al 1954. Nel 1956 viene chiamato da Ceravolo ad allenare il Catanzaro in B. Infine alcune prestazioni con Virtus don Bosco di Bolzano, AC Merano, Lana e Val Passiria. Deceduto a Bologna il 3 agosto 1979.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità