Seguici sui Social

Articolo copertina

Lazio Lotito aumenta il premio Scudetto: arriva il patto

Pubblicato

il

Lazio Lotito
PUBBLICITA

Lazio Lotito aumenta il premio Scudetto, in questo modo garantirebbe ai calciatori, gli stipendi tagliati di marzo e aprile

Lazio Lotito aumenta il premio Scudetto – Dopo l’incontro dell’altro giorno per parlare del taglio degli stipendi, il presidente e la squadra nella giornata di ieri hanno parlato nuovamente. Questa volta però, si è arrivati a una conclusione che prevede un cospicuo aumento del premio in caso di vittoria dello scudetto, questo permetterebbe in parte, di recuperare le due mensilità perse. Inoltre, sempre secondo il Corriere dello Sport, la mensilità di aprile verrà splamata sul contratto della prossima stagione. Il premio scudetto non si sa a quanto ammonti, ma questa soluzione ha fatto piacere ai calciatori che hanno risposto presente con grande felciità.

SERIE A Ok allenamenti di gruppo, il 28 maggio si deciderà sul campionato

Cannavaro: “Allenare la Lazio? Se mi chiamasse sarei contento”


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti