Seguici sui Social

Articolo copertina

Lazio non è finita: il discorso di Tare e Lotito negli spogliatoi dopo il Milan

Pubblicato

in

Il presidente della Lazio Claudio Lotito e il ds Igli Tare


Lazio non è finita, lo Tare e Lotito che ancora credono al sogno scudetto nonostante i 7 punti di distanza tra le due squadre

Lazio non è finita – 7 punti, è questa la distanza che ora c’è tra la Lazio e la Juventus dopo la brutta sconfitta per 0-3 contro il Milan all’Olimpico. I biancocelesti non sono riusciti a ribaltare il risultato come gli è solito fare, mentre, la Juventus è riuscita a vincere il derby contro il Torino per 4-1, portandosi così, lontana dalla squadra di Inzaghi.

NULLA è PERDUTO

Poco prima di uscire dallo Stadio Olimpico, secondo il Corriere dello Sport, Tare e Lotito, sono scesi negli spogliatoi per parlare con la squadra e, incoraggiarla per la partita persa. Secondo il duo, il sogno è ancora possibile: “Nulla è perso, siete un’ottima squadra. Tra poche ore giocheremo già contro il Lecce e dovremmo scendere in campo, non vi abbattete. Siete stati bravissimi, avete dato tutto quello che avevate, su con il morale. Ora andate a casa a riposarvi, crediamoci fino alla fine, non è ancora finita”. Oggi invece, sarà Inzaghi a parlare con la squadra, anche lui come Tare e Lotito, crede ancora nella possibile rimonta considerando il calendario favorevole e le prossime due partite della Juventus che dovrà affrontare: Milan e Atalanta.

Continua a leggere
Pubblicità