Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

AURONZO LAZIO Radu carico in vista della prossima stagione

Pubblicato

in



carico in vista della prossima stagione. Le parole del difensore romeno al termine dell’allenamento mattutino nel primo giorno di ritiro.

AURONZO LAZIO Radu ai microfoni di ‘Lsc’: “Quest’anno sono qui dal primo giorno. Lo scorso anno ho ritardato un pochino, ma ora è inutile ripensarci. Lulic? Stamattina l’ho videochiamato: ci manca molto e lo aspettiamo a braccia aperte. La stagione che ci aspetta sarà difficile, perchè adesso il popolo laziale si aspetta i risultati migliori. Da parte nostra, noi puntiamo a crescere e a far bene. Questo ritiro sarà più corto rispetto agli altri anni, ma sarà comunque fondamentale per ogni giocatore: è qui infatti che mettiamo benzina nelle gambe. Lavoreremo molto sull’aspetto difensivo e speriamo di ripetere questa grande annata“.

I miei record? Sinceramente guardo partita per partita. Poi se dovesse arrivare quello di presenze con la Lazio, sarò l’uomo più felice del mondo. I tifosi? Spiace che non possano starci vicini. Durante il ritiro eravamo abituati ad abbracciarli e a farci le foto insieme. Adesso non ci è possibile, ma aspettiamo di poterlo finalmente rifare. Speriamo di rivederli presto allo stadio. E’ stato brutto giocare senza di loro, è questo che è mancato alla squadra nel post lockdown: è grazie a loro infatti che siamo arrivati a giocarci lo scudetto“.

L’allenamento? Oggi siamo partiti subito forte con un lavoro di forza. Già dallo scorso anno stiamo lavorando molto sulla difesa e, impegnandoci così tanto, alla fine i risultati si vedono. Noi siamo giocatori esperti e dobbiamo essere sempre lucidi per prendere meno gol possibili“.

Articolo copertina

LAZIO ATALANTA Conferenza Inzaghi: “Risultato non giusto”

Pubblicato

in



ATALANTA Conferenza Inzaghi –  Al fischio finale dell’Olimpico, il tecnico biancoceleste è intervenuto in sala stampa e ha analizzato il match

LAZIO ATALANTA Conferenza Inzaghi: “Abbiamo fatto la nostra partita, abbiamo avuto due occasioni nitide e le abbiamo sprecate. Abbiamo sbagliato tanto, loro sono stati cinici e ci hanno punito. Credo che il risultato non si giusto, onore all’Atalanta che è una grande squadra. Dovremo riflettere sui nostri errori e dovremo lavorarci tanto. Dovevamo difendere meglio come collettivo. La società ha lavorato sul mercato. Abbiamo avuto difficoltà alla fine dello scorso campionato e avevamo bisogno di rinforzarci. Contro l’Inter giocheremo in emergenza, dopo la sosta avremo tempo per inserire i nuovi acquisti. Dispiace per il risultato ma sono convinto che faremo bene anche in questa stagione”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.