Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Cagliari Lazio – Le pagelle dell’incontro. Grande Lazio (0-2)

Avatar

Pubblicato

il

Cagliari Lazio 0-2

Ecco le votazioni della compagine capitolina vittoriosa a Cagliari. Un gol per tempo con Lazzari e il solito Immobile che regalano la prima vittoria della stagione.

  • Strakosha 5,5 – Croce e delizia di questa squadra. Quest’anno sarà un anno importante per il portiere della Lazio. Nel primo tempo (26′) un intervento un po’ goffo stava per portare il Cagliari vicino al pareggio. Anche al 39′, su corner, esce e non controlla la sfera. Nel primo tempo (48′) ancora insicuro su Joao Pedro. A inizio ripresa non trattiene il tiro da trenta metri di Joao Pedro che per poco non porta il Cagliari al pareggio.
  • Patric 7,5 – E’ maturato. Nonostante il fisico, dimostra di avere un carattere pazzesco oltre a un senso tattico che non gli è mai mancato. Suo il lancio di trenta metri che dà il via al raddoppio biancoceleste. L’esultanza con Inzaghi gli regala un mezzo voto in più.
  • Acerbi 6,5 – Nonostante le polemiche per l’adeguamento contrattuale, gioca alla grande chiudendo tutte le azioni offensive dei padroni di casa.
  • Radu 7 – Immortale. 13esima (e mezza) stagione con l’aquila sul cuore. Marca alla grande il giovane Sottil.
  • Lazzari 7,5 – Oltre a realizzare il primo goal della stagione, regala alla Lazio una piacevole pillola statistica: centesimo gol inflitto al Cagliari. Nel primo tempo demolisce Lykogiannis.
  • Milinkovic 7 – Nonostante la sua mole, non appare compassato. Subito in forma nel primo tempo è molto dinamico. Al 35′ è autore di un’ottima azione personale che per un soffio non regala il doppio vantaggio ai nostri. Nella ripresa sfiora di nuovo il gol con un tiro a giro che solo un grande Cragno può evitare. Dal 71′ Akpa-Akpro 6,5 – Gioca bene. Almeno oggi pomeriggio. Veloce e tignoso, tecnico e coraggioso.
  • Leiva 6,5 – Torna titolare senza problemi al ginocchio. Era importante vedere la tenuta del brasiliano. Fino alla sostituzione mette sempre la gamba senza risparmiarsi mai. Dal 62′ Escalante 6,5 – Mezz’ora per vederlo all’opera. L’unico nuovo acquisto pronto all’esordio. Trova subito la posizione e la sintonia con il resto della squadra. Dovrà trovare subito la forma, Leiva avrà bisogno di un cambio.
  • Luis Alberto 6,5 – Il “meno” brillante dei primi quarantacinque minuti si dedica sopratutto a un lavoro di contenimento. Nella ripresa, soprattutto quando esce Correa, si deidca maggiormente alla fase offensiva.
  • Marusic 8,5 – Con l’assenza di Lulic si sposta a sinistra. Suo (con deviazione) l’assist per il primo gol stagionale della nostra Lazio. A venti minuti dalla fine, una sua cavalcata (con assist perfetto), consente a Immobile di realizzare la seconda rete di scioltezza. Il migliore in campo.
  • Correa 6,5 – La “sponda” della trequarti laziale. I suoi tocchi consentano un’imprevidibilità pazzesca. Dal 71′ Caicedo 6 – Niente di trascendentale.
  • Immobile 7 – La Scarpa d’Oro della scorsa stagione ci prova nel primo tempo (42′), ma Gragno compie una grande parata. Al 74′ di piatto realizza il due a zero. Sempre decisivo.
  • Inzaghi 7 – Con la “vecchia” Lazio gioca che è una meraviglia. Sul versante destro si viaggia ad alta velocità, con Patric e Lazzari collegati da Milinkovic per Rog e Lykogiannis c’è poco da fare. Marusic a destra non è da meno, anzi. Unica pecca del primo tempo è non aver realizzato la seconda rete. Nella ripresa è coraggioso e obbligato a sostituire tre pilastri della squadra: Leiva, Milinkovic e Correa. Mercoledì c’è l’Atalanta, domenica l’Inter. Buona la prima! Avanti Lazio!
  • Arbitro Massa 5,5 – Il fallo di Joao Pedro era da rosso. Al 35′ il fallo su Leiva a martello andava quantomeno sanzionato con il giallo.


Pubblicità

News

Lazio Cagliari – Orario, probabili formazioni e dove vederla

Reduci dalla trasferta di Istanbul, i biancocelesti hanno preparato in pochi giorni Lazio Cagliari, match valido per la quarta giornata di Serie A

Avatar

Pubblicato

il

lazio cagliari
<

Alla vigilia di Lazio Cagliari i biancocelesti saranno impegnati, nel pomeriggio odierno, nella seduta di rifinitura a Formello. Gli uomini di Sarri, reduci dalla sconfitta di Istanbul contro il Galatasaray in Europa League, sono chiamati a voltare pagina in campionato e ad archiviare le due sconfitte consecutive contro i turchi e contro il Milan. In vista della sfida dell’Olimpico Maurizio Sarri sembra intenzionato a schierare l’11 titolare senza troppi sguardi al turnover, nonostante il turno infrasettimanale incombente che vedrà la Lazio impegnata a Torino contro i granata.

LAZIO CAGLIARI, LE SCELTE DI SARRI

Contro i sardi, dunque, in porta tornerà con tutta probabilità Pepe Reina. La linea difensiva centrale sarà composta da Acerbi e Luiz Felipe mentre sulla fascia sinistra verrà confermato Hysaj. Ballottaggio invece sulla corsia opposta, dove Marusic appare al momento leggermente in vantaggio su Lazzari, reduce dai 90′ minuti di Istanbul e, prima ancora, da un problema muscolare. L’altro dubbio riguarda Lucas Leiva: il brasiliano non è in condizioni ottimali e, alla luce di un calendario pieno di impegni ravvicinati, Sarri potrebbe optare per la soluzione Escalante. Il match, in programma domani all’Olimpico alle 18.00, sarà visibile in esclusiva su Dazn.

LAZIO 4-3-3: Reina; Marusic, Acerbi, Luiz Felipe, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson.

CAGLARI 3-5-2: Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni; Zappa, Deiola, Marin, Nandez, Lykogiannis; Keita, Joao Pedro.

Lazio-Cagliari
LAZIO CAGLIARI

SARRI, LA PARTENZA RICORDA NAPOLI

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri si lamenta del calendario : “Troppe partite, il calcio mi piace sempre meno”

Sarri si lamenta del calendario alla vigilia della gara contro il Cagliari

Avatar

Pubblicato

il

122322257 6c74220e c58e 449f bef8 4bf460c0f321
<

Sarri si lamenta del calendario alla vigilia della gara contro il Cagliari

Sarri si lamenta del calendario della sua Lazio alla vigilia della sfida di campionato all’Olimpico contro il Cagliari : “Le prossime gare ? Quando ti impongono un calendario del genere non si può lavorare nel migliore dei modi ed è per questo che il calcio mi piace sempre meno“.

sarri

FOCUS : DATE TEMPO A SARRI, ANCHE A NAPOLI PARTI’ LENTO

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri sulla squalifica : “Ingiusta, andrò per vie legali”

Tutta la rabbia di Sarri sulla squalifica rimediata a San Siro

Avatar

Pubblicato

il

espulsione sarri screen 4
<

Tutta la rabbia di Sarri sulla squalifica rimediata a San Siro

Nella conferenza pre-partita di Galatasaray Lazio di Europa League, Sarri sulla squalifica rimediata contro il Milan dice la sua : “Non mi aspettavo 2 giornate di squalifica in campionato. Sono stato minaccioso perchè ho chiesto ad un ragazzino di portare rispetto, mentre nel frattempo c’era un calciatore del Milan che teneva un nostro giocatore per il collo. Nel sottopassaggio ho detto all’arbitro che mi ha fatto prendere in giro per un quarto d’ora da un ragazzino per poi espellermi, lui ha ravvisato 2 bestemmie che non ho mai proferito. Ho anche 3 testimoni ed ho avvisato i miei legali, se ci sarà una sola possibilità su un milione voglio procedere per vie legali“.

galatasaray lazio
Fonte Corriere Dello Sport

EUROPA LEAGUE, CHANCE PER MURIQI

Continua a leggere

Articoli più letti