Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

LAZIO ATALANTA – In settimana il recupero: le probabili formazioni

Pubblicato

in



LAZIO ATALANTA – Il campionato è iniziato ieri per biancocelesti e bergamaschi che si sono imposti su Cagliari e Torino. In settimana si recupera la prima giornata

Mercoledì 30 settembre si recupera Lazio Atalanta, gara valida per la prima giornata di Serie A. Inzaghi dovrà ancora fare a meno dei nuovi arrivi Muriqi (in quarantena in Turchia) e Fares (in attesa di essere ufficializzato) ma si gode Adam Marusic, autore ieri di una prestazione maiuscola condita da due assist. La formazione dovrebbe essere pressoché identica a quella di Cagliari. Di seguito i probabili schieramenti del match dell’Olimpico, in programma mercoledì alle 20.45

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile A disp.: Reina, Alia, Armini, D. Anderson, Kiyine, Akpa Akpro, Cataldi, Escalante, Parolo, Caicedo, Adekanye

All.: Simone Inzaghi

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez; Zapata, Muriel A disp.: Rossi, Carnesecchi, Sutalo, Mojica, Palomino, Romero, Pasalic, Malinovskyi, Lammers

All.: Giampiero Gasperini

Pubblicità

Articolo copertina

Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti

Pubblicato

in



Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti: le ultime.

Torino Lazio rinviata, l’idea serpeggia tra i biancocelesti. Ad anticiparla, ieri, prima della gara col Bruges, il ds Tare: “La partita è domenica. Pensiamo al rinvio. Faremo altri controlli e venerdì decideremo“. In effetti, quella del non giocare non è un’ipotesi tanto strana, almeno a sentire il regolamento: se una squadra ha troppi positivi al Covid, può infatti chiedere di posticipare la discesa in campo. Ovviamente, la speranza di Inzaghi, come del club e dei tifosi, è che qualcuno di quelli ai box possa essere restituito di qui a qualche giorno. Al momento, però, sono tanti i calciatori, tra positivi e infortunati, su cui il tecnico non può contare. Il rischio è che in Piemonte possa rivedersi lo stesso undici schierato ieri in Champions. Il rinvio è dunque una possibilità plausibile, ma a Formello la considerano solo l’extrema ratio. Altri tamponi saranno infatti eseguiti a breve e, nel caso la situazione dovesse ulteriormente precipitare, non si esclude di ‘posticipare’ invece Lazio-Juve dell’8 novembre.

Continua a leggere

Articoli più letti