Seguici sui Social

News

Il papà di Inzaghi: “Prima di Dortmund c’era Allegri, ora è tornato un fenomeno”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Inzaghi
PUBBLICITA

Il papà di Inzaghi è orgoglioso per il percorso intrapreso dai suoi due figli che stanno migliorando giorno dopo giorno

Il papà di Inzaghi – Entrambi i figli dopo i ruoli di calciatori, hanno intrapreso quelli di allenatori. In questo momento il fratello maggiore Pippo, sta allenando il Benevento dopo aver trionfato in Serie B, l’altro figlio, Simone, allena la Lazio e ha vinto già diversi trofei, anche la prima gara di Champions. Ha parlato a Il Resto del Carlino anche sulle voci dell’esonero di Simone.

LE SUE PAROLE

“Questo mondo è così, so com’è fatto, anzi ci rido su, perché gli allenatori dopo una singola partita vengono valutati in modo differente. Ad esempio prima che Simone battesse il Dortmund su di lui si diceva ci fosse l’ombra di Allegri. Ora invece ha vinto quindi è tornato un fenomeno. Ma siamo abituati a tutto ciò, siamo in questo mondo da tanto, le opinioni cambiano velocemente”. Lazio Bologna, qualche anno fa fu fatale per l’esonero del fratello Pippo che in quel periodo sedeva sulla panchina del club rossoblu: “Fu tutto molto strano, anche il dopo perché Simone era veramente dispiaciuto e non l’ho mai visto così dopo aver vinto. Ora non so se fu davvero così ma dopo quella partita per Pippo le cose cominciarano a complicarsi e Simone era a conoscenza di questo. Però io pensavo solo a veder i miei due figli felici che si abbracciano, nonostante siano avversari in campo”.

ULTIMA ORA – Calciomercato Lazio: Bastos ceduto a titolo definitivo

  LA NOSTRA STORIA Il difensore biancoceleste Nicolò Armini

 


Focus

LA NOSTRA STORIA Il difensore biancoceleste Nicolò Armini

Pubblicato

il

LA NOSTRA STORIA Nicolò Armini nasce a Marino (RM) il 7 marzo 2001. Nel 2015/16 gioca con gli Under 15. Nel finale di stagione è aggregato alla formazione Under 17 per alcune partite di campionato e il Torneo di Arco. Nella stagione 2016/17 gioca stabilmente negli Allievi.

Più volte convocato nella Nazionale Under 16 Nicolò Armini realizza la sua prima rete in maglia azzurra nella gara Italia-Polonia 3-1 nell’ottobre del 2016. Ad agosto 2017 è convocato dalla Nazionale Under 17, di cui è ora capitano. In occasione della gara Zulte Waregem-Lazio del 7 dicembre 2017, sesta giornata della fase a gironi dell’Europa League, è convocato da Simone Inzaghi in prima squadra. Nella stagione 2018/19 è in organico nella Primavera. Il 29 novembre 2018 fa il suo esordio in prima squadra subentrando all’85’ di Apollon Limassol-Lazio 2-0 valido per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League. Esordisce in serie A in Lazio-Bologna 3-3 del 20 maggio 2019. Ha un fratello di nome Yuri, nato nel 2005, che gioca con l’Under 14 della Lazio.

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere