Seguici sui Social

News

Lazio Acerbi da difensore centrale ad assistman

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Lazio Acerbi
PUBBLICITA

Lazio Acerbi ha abbandonato la posizione del difensore centrale per spostarsi sull’esterno mancino, sostituendo momentaneamente Radu

Lazio Acerbi – Con l’assenza di Stefan, Inzaghi, ha cambiato il ruolo di Acerbi, infatti al centro della difesa è stato inserito l’olandese Hoedt, più adatto in quel ruolo rispetto alla sinistra. Sull’out mancino, il leone sta spingendo e dando un apporto veramente importante agli attaccanti, non a casa nella partita contro l’Inter, Milinkovic è riuscito a pareggiare grazie a un suo cross. Ma non è tutto, il difensore avanza spesso la propria posizione per cercare di aiutare la squadra e appena viene persa palla, torna subito in difesa per coprire gli attaccanti avversari. Un vero stacanovista e tutto fare per la Lazio, dove da diverso tempo è uno dei leader. Contro lo Zenit ha effettuato ben 165 passaggi e 12 cross, uno di questi è risultato vincente per il pareggio del match, grazie alla rete realizzata da Caicedo che, doveva solo mettere la palla dentro. La Lazio si gode il suo nuovo assistman mentre aspettare il ritorno di Radu, l’unica cosa che manca a Francesco al momento, è il gol.

Lazio attesa per Immobile, Leiva e Strakosha. Si spera per Lazzari

LAZIO – Dott. Ivo Pulcini: “Immobile indicato come untore? Ridicolo”


Focus

LA NOSTRA STORIA Il difensore biancoceleste Nicolò Armini

Pubblicato

il

LA NOSTRA STORIA Nicolò Armini nasce a Marino (RM) il 7 marzo 2001. Nel 2015/16 gioca con gli Under 15. Nel finale di stagione è aggregato alla formazione Under 17 per alcune partite di campionato e il Torneo di Arco. Nella stagione 2016/17 gioca stabilmente negli Allievi.

Più volte convocato nella Nazionale Under 16 Nicolò Armini realizza la sua prima rete in maglia azzurra nella gara Italia-Polonia 3-1 nell’ottobre del 2016. Ad agosto 2017 è convocato dalla Nazionale Under 17, di cui è ora capitano. In occasione della gara Zulte Waregem-Lazio del 7 dicembre 2017, sesta giornata della fase a gironi dell’Europa League, è convocato da Simone Inzaghi in prima squadra. Nella stagione 2018/19 è in organico nella Primavera. Il 29 novembre 2018 fa il suo esordio in prima squadra subentrando all’85’ di Apollon Limassol-Lazio 2-0 valido per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League. Esordisce in serie A in Lazio-Bologna 3-3 del 20 maggio 2019. Ha un fratello di nome Yuri, nato nel 2005, che gioca con l’Under 14 della Lazio.

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere