Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Lazio Caicedo ringrazia i tifosi ed esulta: “Amami o faccio un Caicedo”

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Caicedo

Lazio Caicedo come al solito aspetta la sua zona per realizzare il gol del pareggio e far esplodere di gioia il popolo biancoceleste

Lazio Caicedo – Anche nella partita di ieri, la pantera ha messo il timbro sulla partita realizzando un gol nel finale. Quando ormai le speranze sembravano finite, arriva lui, che insacca la palla dopo una grande azione di Correa. Sistema la palla dal mancino al destro, si gira rapidamente e fa il gol dell’apoteosi biancoceleste. Ancora una volta nella sua zona, ormai è cosa certa, è diventata la zona Caicedo, oggi più che mai dopo ben 3 reti di fila dal 90′ in poi. Il panterone tramite il profilo ufficiale di Twitter, ha voluto ringraziare i sostenitori aggiungendo anche un: “Amami o faccio un Caicedo”, quella che ormai, è diventato il suo coro personale.

LA NOSTRA STORIA Tanti auguri all’ex Albano Bizzarri

Cataldi e Immobile la toccano piano: i due alzano la voce sui social


Pubblicità

News

Lazio Cagliari – Orario, probabili formazioni e dove vederla

Reduci dalla trasferta di Istanbul, i biancocelesti hanno preparato in pochi giorni Lazio Cagliari, match valido per la quarta giornata di Serie A

Avatar

Pubblicato

il

lazio cagliari
<

Alla vigilia di Lazio Cagliari i biancocelesti saranno impegnati, nel pomeriggio odierno, nella seduta di rifinitura a Formello. Gli uomini di Sarri, reduci dalla sconfitta di Istanbul contro il Galatasaray in Europa League, sono chiamati a voltare pagina in campionato e ad archiviare le due sconfitte consecutive contro i turchi e contro il Milan. In vista della sfida dell’Olimpico Maurizio Sarri sembra intenzionato a schierare l’11 titolare senza troppi sguardi al turnover, nonostante il turno infrasettimanale incombente che vedrà la Lazio impegnata a Torino contro i granata.

LAZIO CAGLIARI, LE SCELTE DI SARRI

Contro i sardi, dunque, in porta tornerà con tutta probabilità Pepe Reina. La linea difensiva centrale sarà composta da Acerbi e Luiz Felipe mentre sulla fascia sinistra verrà confermato Hysaj. Ballottaggio invece sulla corsia opposta, dove Marusic appare al momento leggermente in vantaggio su Lazzari, reduce dai 90′ minuti di Istanbul e, prima ancora, da un problema muscolare. L’altro dubbio riguarda Lucas Leiva: il brasiliano non è in condizioni ottimali e, alla luce di un calendario pieno di impegni ravvicinati, Sarri potrebbe optare per la soluzione Escalante. Il match, in programma domani all’Olimpico alle 18.00, sarà visibile in esclusiva su Dazn.

LAZIO 4-3-3: Reina; Marusic, Acerbi, Luiz Felipe, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Pedro, Immobile, Felipe Anderson.

CAGLARI 3-5-2: Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni; Zappa, Deiola, Marin, Nandez, Lykogiannis; Keita, Joao Pedro.

Lazio-Cagliari
LAZIO CAGLIARI

SARRI, LA PARTENZA RICORDA NAPOLI

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri si lamenta del calendario : “Troppe partite, il calcio mi piace sempre meno”

Sarri si lamenta del calendario alla vigilia della gara contro il Cagliari

Avatar

Pubblicato

il

122322257 6c74220e c58e 449f bef8 4bf460c0f321
<

Sarri si lamenta del calendario alla vigilia della gara contro il Cagliari

Sarri si lamenta del calendario della sua Lazio alla vigilia della sfida di campionato all’Olimpico contro il Cagliari : “Le prossime gare ? Quando ti impongono un calendario del genere non si può lavorare nel migliore dei modi ed è per questo che il calcio mi piace sempre meno“.

sarri

FOCUS : DATE TEMPO A SARRI, ANCHE A NAPOLI PARTI’ LENTO

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri sulla squalifica : “Ingiusta, andrò per vie legali”

Tutta la rabbia di Sarri sulla squalifica rimediata a San Siro

Avatar

Pubblicato

il

espulsione sarri screen 4
<

Tutta la rabbia di Sarri sulla squalifica rimediata a San Siro

Nella conferenza pre-partita di Galatasaray Lazio di Europa League, Sarri sulla squalifica rimediata contro il Milan dice la sua : “Non mi aspettavo 2 giornate di squalifica in campionato. Sono stato minaccioso perchè ho chiesto ad un ragazzino di portare rispetto, mentre nel frattempo c’era un calciatore del Milan che teneva un nostro giocatore per il collo. Nel sottopassaggio ho detto all’arbitro che mi ha fatto prendere in giro per un quarto d’ora da un ragazzino per poi espellermi, lui ha ravvisato 2 bestemmie che non ho mai proferito. Ho anche 3 testimoni ed ho avvisato i miei legali, se ci sarà una sola possibilità su un milione voglio procedere per vie legali“.

galatasaray lazio
Fonte Corriere Dello Sport

EUROPA LEAGUE, CHANCE PER MURIQI

Continua a leggere

Articoli più letti