Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Lazio Pulcini spiega la situazione dei tamponi: “Genoma N la variante”

Avatar

Pubblicato

il

lazio dottor pulcini

Lazio Pulcini spiega la differenza tra il test europeo e quello italiano, perché per la Uefa alcuni non possono giocare mentre per la Serie A sì

Lazio Pulcini – La Lazio dovrà rinunciare anche a questa sfida a diversi calciatori fermati dal tampone della Uefa. Un’esclusione ingiusta sia per i calciatori che per la società. Leiva, Strakosha e Immobile, non sono potuti partire per la Russia, specialmente l’italiano ha avuto una reazione dura, dopo tanta fatica per arrivare a queste partite, gli è stato impedito per la seconda volta di prenderne parte nonostante, stia bene. Già, perché nessuno di questi tre ha sintomi, infatti hanno preso parte al match di domenica contro il Torino. Proprio questo motivo, ha fatto insospettire la Figc che ha aperto un’inchiesta. Tutti e tre i calciatori, erano stati sottoposti a 5 tamponi, 3 molecolari e 2 antigenici risultano sempre negativi, mentre per il nuovo ciclo della Uefa, sono positivi.

SPIEGAZIONE

Il direttore sanitario della Lazio Ivo Pulcini, ha voluto spiegare la situazione: “I tamponi che effettuiamo noi sono leggermente diversi per quanto riguarda il genoma N. Infatti risulta la coda di un probabile contatto con il virus ma che è talmente debole come virulenza che non ha nessun significato contagioso. Però il fatto è che essendo ingigantito molto spesso, la sola presenza dà come risposta debolmente positivo. Questo per la Uefa è sufficiente per escludere l’atleta dalla competizione. Per la Serie A invece, noi lo troviamo negativo e quindi può partecipare e giocare alla partita. Questa è una grande assurdità, dovrebbe esserci la stessa voce, uno stesso metodo e uno stesso controllo”.

Lazio la società comunica la positività di alcuni calciatori


Pubblicità

Non solo Lazio

La Roma si schianta a Verona e Mourinho ringrazia Pazzini

Brutta Domenica per i giallorossi che perdono punti ai danni della Lazio, Mourinho ringrazia Pazzini per il Triplete

Avatar

Pubblicato

il

Image 1
<

Brutta Domenica per i giallorossi che perdono punti ai danni della Lazio, Mourinho ringrazia Pazzini per il Triplete

Verona-Roma 3-2. Brutta partita per i giallorossi che falliscono l’opportunità di staccare la Lazio. Ad 1 settimana dal derby la squadra di Sarri ora può addirittura andare al sorpasso proprio nel giorno della stracittadina. Nel pre partita Mourinho ringrazia Pazzini e parte lo sfottò dei laziali : “Pazzini non ha mai giocato per me, ma mi ha aiutato a vincere il Triplete. Eravamo dietro la Roma e quando ha segnato 2 gol all’Olimpico è stato il giorno del sorpasso. Da lì è partito il Triplete. E’ stato importante per la mia carriera. Certo che l’ho ringraziato“.

mourinho pazzini

PAGELLE LAZIO CAGLIARI

Continua a leggere

Settore giovanile

Il figlio di Tare, Etienne : “Cresciuto con questa maglia, voglio giocare in Serie A”

Intervista a viso aperto per il figlio di Tare, Etienne ai microfoni di Wake Up

Avatar

Pubblicato

il

tare etienne image
<

Intervista a viso aperto per il figlio di Tare, Etienne ai microfoni di Wake Up

Il figlio di Tare, Etienne è stato intervistato da Wake Up, il ragazzo italo-albanese parla della sua vita e dei suoi obiettivi : “Mio padre è stato un grandissimo calciatore, è molto conosciuto in Albania e nel resto del mondo, il fatto che lui sia stato un giocatore è uno stimolo per me, nutro questa passione fin da bambino“.

I FASTIDI DI ETIENNE

Etienne poi si dice infastidito del continuo paragone con il suo grosso : “Mi può dare fastidio quando mi definiscono solo come il figlio di Igli, lui è Igli Tare, io invece sono Etienne Tare“.

LA LAZIO

Etienne poi si destreggia sugli obiettivi : “Il mio sogno è giocare nella Nazionale albanese e giocare in prima squadra, sono cresciuto laziale e proprio con questa maglia voglio arrivare a giocare in Serie A“.

figlio di tare

TUTTO SU LAZIO CAGLIARI

Continua a leggere

Conferenza stampa

Sarri si lamenta del calendario : “Troppe partite, il calcio mi piace sempre meno”

Sarri si lamenta del calendario alla vigilia della gara contro il Cagliari

Avatar

Pubblicato

il

122322257 6c74220e c58e 449f bef8 4bf460c0f321
<

Sarri si lamenta del calendario alla vigilia della gara contro il Cagliari

Sarri si lamenta del calendario della sua Lazio alla vigilia della sfida di campionato all’Olimpico contro il Cagliari : “Le prossime gare ? Quando ti impongono un calendario del genere non si può lavorare nel migliore dei modi ed è per questo che il calcio mi piace sempre meno“.

sarri

FOCUS : DATE TEMPO A SARRI, ANCHE A NAPOLI PARTI’ LENTO

Continua a leggere

Articoli più letti