Seguici sui Social

Ultime Notizie

Il tecnico dello Spezia: “La Lazio sarà una bella gatta da pelare”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Vincenzo Italiano
PUBBLICITA

Le parole e i timori di Vincenzo Italiano alla vigilia del match: “Cercherò di sbagliare il meno possibile


Ultime notizie Spezia – Lazio. Alla vigilia della decima di campionato di Serie A Tim il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano ha espresso il suo pensiero e i suoi timori riguardo agli avversari biancocelesti. Durante la conferenza stampa infatti ha dichiarato: “La Lazio ha una formazione top, da anni dà battaglia per i primi posti. Abbiamo visto qualche filmato, abbiamo visto la partita di Dortmund. Se la si lascia ragionare ha tantissime soluzioni, un bomber strepitoso come Immobile e un’organizzazione ormai collaudata. Una gatta da pelare non da ridere. Sarà dura, non ci resta che affrontarla come abbiamo fatto nelle gare precedenti. L’attenzione sarà fondamentale, ogni volta che cala questa gli avversari sono lì per punirti“, ha detto Italiano. Il tecnico è apparso particolarmente preoccupato dalla presenza di Ciro Immobile: “E’ diventato infallibile, un trascinatore, un capitano. Dovremmo concedergli il meno possibile. In quella zona di campo, negli ultimi metri, dovremo difendere in maniera compatta e senza lasciare nulla al caso“, ha sentenziato. Riguardo alla possibile formazione da schierare, l’allenatore dello Spezia si affida al suo intuito e anche a un pizzico di fortuna. Ha infatti dichiarato: “Cercherò di sbagliare il meno possibile nel mandare in campo chi sta meglio“.


Ultime Notizie

Ricorso Verona – Roma: per i giallorossi si apre uno spiraglio

Pubblicato

il

Ricorso-Verona-Roma

Il ricorso della Roma mira alla cancellazione della sconfitta a tavolino

Verona-Roma. Si torna a parlare del match del 19 settembre scorso, che aveva creato la sconfitta a tavolino dei giallorossi per aver inserito erroneamente il ventitreenne Diawara nella lista degli under 22. La Roma ha fatto ricorso, e oggi il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto la richiesta di avere l’udienza in presenza sul caso in questione. La Roma spera nella cancellazione dello 0-3 a tavolino assegnato dalla Corte Sportiva d’Appello della Figc. Ciò comporterebbe il riottenimento del punto conquistato sul campo a Verona lo scorso settembre. L’udienza si discuterà a metà marzo.

Continua a leggere