Seguici sui Social



News

Re Ciro Immobile l’inarrestabile: 134 gol con la Lazio, Piola nel mirino

Avatar

Pubblicato

il

Immobile
PUBBLICITA



Re Ciro l’inarrestabile è pronto a raggiungere Piola nella classifica marcatori di sempre della Lazio

Re Ciro Immobile l’inarrestabile – Alla Lazio ha trovato la consacrazione, la sua casa. Immobile arrivò per 8,5 milioni dopo alcuni anni non al meglio per le esperienze all’estero ma nessuno si sarebbe mai aspettato un rendimento del genere, forse giusto Lotito e Inzaghi che lo hanno voluto fortemente da subito. In ogni partita batte un record aggiungendosi sempre più nella storia della Lazio. Con il rigore battuto e realizzato domenica contro l’Udinese ha superato Signore della classifica marcatori per gol realizzati dal dischetto. In Champions è già a quota 4 gol in sole 3 partite, in due, è stato fermato dalla Uefa altrimenti questo bottino sarebbe potuto essere ancora più ampio. I più critici lo rimproveravano di non riuscire a emergere fuori dalla Serie A e invece Ciro sta dimostrando di essere un grandissimo giocatore anche in Europa. E’ già a quota 9 gol in 10 partite, 5 in campionato e 4 in Champions realizzando nelle ultime partite 8 gol e 2 assist. Ora, si trova a un passo da Piola, il più grande bomber biancoceleste della storia. Immobile è a quota 134 reti e Piola a 149, ben 16 reti lo separano dal primo posto e avrà tutte le possibile e le partite necessarie per raggiungerlo.

VERSO SPEZIA LAZIO – Gyasi: “Da sabato voglio altri gol”


Continua a leggere
Pubblicità

News

ROMA: Fonseca a rischio. Diversi nomi in caso di esonero

Avatar

Pubblicato

il

Settimana nerissima in casa Roma. Dopo l’eliminazione in Coppa Italia per mano dello Spezia, Fonseca sarebbe a rischio esonero

Buio pesto in casa Roma: prima la sconfitta per 3-0 nel derby, quindi l’eliminazione dalla Coppa Italia. Ieri i giallorossi hanno perso 2-4 contro lo Spezia ma, come se non bastasse, è arrivata anche la sconfitta a tavolino a causa del sesto cambio effettuato dai giallorossi. Settimana nerissima a Trigoria e Fonseca in bilico. La stagione è lunga e non è compromessa ma il rischio esonero esiste. Nelle scorse ore si è tenuto un vertice della dirigenza per discutere del futuro del tecnico portoghese. In caso di esonero sono diversi i nomi che circolano per sostituirlo: su tutti quelli di Allegri, Sarri e Spaletti, per il quale si tratterebbe del terzo ritorno in giallorosso. Sabato la Roma affronterà nuovamente lo Spezia, stavolta in campionato, ma a prescindere dall’esito della gara il futuro di Fonseca rimane in bilico. 

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti