Seguici sui Social

News

ATALANTA LAZIO FARRIS: “Brutta gestione della superiorità numerica”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Atalanta Lazio Farris parla al posto di mister Simone Inzaghi a fine partita: disamina amara di una sconfitta davvero dura da digerire.

Farris a Rai Sport: “Siamo dispiaciuti, persa una partita importante. Siamo andati sotto e abbiamo rimontato: non abbiamo gestito bene i momenti importanti e la superiorità numerica. Abbiamo preso un gol in contropiede poi l’Atalanta si è chiusa dietro a fortino giustamente e non siamo riusciti a pareggiare. Da queste sconfitte c’è da imparare, domenica proprio qui abbiamo un’altra occasione per ripartire. La Champions ci ha tolto energie è innegabile. Volevamo onorare anche questa competizione, non ci siamo riusciti. In campionato abbiamo recuperato con grandi risultati nelle ultime gare. Una delle migliori gare qui a Bergamo: siamo mancati in concentrazione e determinazione soprattutto nel gestire i momenti chiave. Non dovevamo prendere il 3-2 e dovevamo allargare ancora di più il campo. C’è stata una grande parata di Gollini e nei supplementari in superiorità numerica potevamo dire la nostra”.


News

Giordano suona l’allarme: “Si rischia stagione fallimentare”

Pubblicato

il

Il brutto momento in casa Lazio ha fatto storcere il naso agli addetti ai lavori e ai tifosi, che vedono una squadra in netta difficoltà

Nelle ultime tre partite giocate (escludendo il Torino), la Lazio ha subito la bellezza di 9 gol, segnandone 2 ed ottenendo tre pesanti sconfitte. La debacle contro il Bayern Monaco sembra essere ancora nella testa e nelle gambe dei calciatori, incapaci di regaire contro il Bologna e sopraffatti dalla fame della Juventus nel secondo tempo all’Allianz. Ora il quarto posto è distante e l’ex Bruno Giordano ha lanciato un grido di allarme. Intervistato a TMW Radio, l’ex attaccante si è detto preoccupato per la situazione in casa biancoceleste: “Si rischia una stagione fallimentare qualora non si raggiungesse la qualificazione in Champions League. Siamo fuori dalla Coppa Italia, in Champions quasi fuori e in campionato si è pers terreno dalle contendenti“. Poi una frecciata a Simone Inzaghi: “Il mister deve capire che se Immobile non è in condizione gli deve concedere uno stop, altrimenti così gli si fa del male. Lo scorso anno Inzaghi aveva fatto bene ma quest’anno non si sta ripetendo, si va ad annate“.

LA LAZIO PRESENTA IL PROGETTO A.MA.MI, LE PAROLE DI LOTITO

Continua a leggere