Pagelle Lazio Fiorentina – La befana porta nella calza i gol di Caicedo e Immobile

Pagelle Lazio Fiorentina – I biancocelesti tornano alla vittoria dopo tantissimo tempo, soprattutto all’Olimpico dove il successo sembrava ormai impossibile Pagelle Lazio Fiorentina STRAKOSHA – Torna a difendere la porta biancoceleste dopo tante partite. Purtroppo per lui niente clean sheet, nel finale non si capisce con Radu e un suo passaggio da il via all’azione […]

Pagelle Lazio Fiorentina – I biancocelesti tornano alla vittoria dopo tantissimo tempo, soprattutto all’Olimpico dove il successo sembrava ormai impossibile

Pagelle Lazio Fiorentina

STRAKOSHA – Torna a difendere la porta biancoceleste dopo tante partite. Purtroppo per lui niente clean sheet, nel finale non si capisce con Radu e un suo passaggio da il via all’azione che porta al rigore della Fiorentina. Per il resto non è stato mai impegnato. Voto 6

LUIZ FELIPE – Il brasiliano è sempre puntuali sulle chiusure, unica pecca è l’intervento inutile che gli costa l’ammonizione. Non torna in campo nella ripresa a causa dell’ammonizione ricevuta. Voto 6. – 45′ PATRIC – Non un’entrata brillante per il numero 4 che per poco non rischia di far subire la rete del 2-1 con un brutto retropassaggio che mette in difficoltà Strakosha. Voto 5,5

HOEDT – L’olandese commette due errori importanti: sul primo si salva grazie a un recupero, mentre al 90′ concede un rigore ingenuo che fa tremare i minuti finali biancocelesti. Voto 5

ACERBI– Il leone come al solito spinge sulla fascia e grazie a un suo cross nasce l’azione del vantaggio biancoceleste. In difesa copre come sempre. Voto 6,5

LAZZARI – Finalmente l’esterno piazza l’assist vincente che permette a Caicedo di realizzare il gol. Si propone e spinge, sembra quello dell’anno scorso. Voto 6. RADU – Non tocca molti palloni, appare distratto fin da subito, soprattutto sul passaggio di Strakosha dove rimane fermo e fa partire l’azione del rigore viola. Voto 5,5

MILINKOVIC – Il sergente inizia bene, difende e attacca, prestazione sufficiente per lui. Voto 6,5

ESCALANTE – Sostituisce Leiva e come al solito è preciso e puntuale sulle chiusure e ripartenze. Voto 6. CATALDI S.V

LUIS ALBERTO – Lo spagnolo oggi è in forma, illumina con le giocate. Tanta corsa e voglia di vincere fino all’ultimo minuto dove continua a ripartire in contropiede. Voto 6,5

MARUSIC – Prova normale per il montenegrino che non si fa mai superare sull’out mancino. Voto 6

CAICEDO – La pantera mette il graffio sulla rete iniziale biancoceleste realizzando così il sul quinto gol in campionato. Buona partita per lui, Felipe fa a sportellate con gli avversari e ruba spesso palla. Voto 7. AKPA AKPRO – Entra ma non tocca moltissimi palloni, prova a portare su la squadra, partita normale. Voto 6

IMMOBILE – Gli viene annullato il gol del 2-0 dopo un assist al bacio di Luis Alberto ma non demorde. Corre su tutti i palloni e cerca di aiutare la squadra nonostante il problema alla caviglia. Segna il gol del 2-0 gonfiando la rete su una respinta del portiere Drawgoski. Voto 7,5. MURIQI S.V

INZAGHI – L’allenatore forse sbaglia qualche cambio finale ma porta comunque una vittoria importante a casa. Voto 7

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE