Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Carolina Morace: “Calcio femminile? Bisogna imparare dagli altri Paesi. Società omofoba”

Avatar

Pubblicato

il

Carolina Morace

Carolina Morace ha iniziato la sua nuova avventura da allenatrice con la Lazio Women

Carolina Morace è stata una grandissima attaccante e oggi allena la Lazio femminile per cercare di condurla nella Serie A. E’ intervenuta ai microfoni di Radio Rai, le sue parole: “Il calcio in questo momento è in crisi. La pandemia purtroppo ha tolto la voglia a moltissime persone che ora non lo seguono più. Vedo spesso giocare molti bambini a tennis o paddle e questo dovrebbe essere un allarme per il nostro mondo”.

LAZIO FEMMINILE

“Lotito vuole migliorare questa squadra, infatti ha chiamato me proprio per questo motivo. Ha investito molto, contando su di me ma non per una stagione ma per tante, ha un progetto. Vorrebbe creare delle strutture per aiutare tutte le squadre, non solo la prima ma anche la primavera e quella femminile, ha dei progetti.

ALLENATRICE DONNA IN SERIE A

“Quando chi sceglierà ci metterà un po’ più di attenzione. Una donna deve avere un background molto più grande e ampio rispetto a quello di una donna”.

OMOFOBIA NEL CALCIO

“Non solo nel mondo del calcio, ritengo che la nostra società sia omofoba e razzista. E’ una cosa evidente, netta, si nota tutti i giorni specialmente per persone che hanno vissuto all’estero. Ovviamente accade la stessa cosa nel mondo del giornalismo e della politica. Molte persone devono tenersi nascoste perché questo non viene considerato ancora una normalità, siamo indietro rispetto ad altri Paesi. Ci piace spesso giudicare, anche troppo. Il resto del Mondo intanto continua ad avanzare e andare avanti”.

INZAGHI

“Simone lo vedo ogni mercoledì perché ci alleniamo entrambi a Formello. Ci siamo parlati la scorsa settimana. Sicuramente a breve andrà ad assistere a un suo allenamento visto che fa giocare la squadra molto bene”.


News

La Lazio cambia falconiere, il dissenso dell’Olimpico

La Lazio cambia falconiere, l’Olimpico è contrario e inneggia a Bernabè

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Spal Olympia 02
<

La Lazio cambia falconiere, l’Olimpico è contrario e inneggia a Bernabè

La Lazio cambia falconiere, ma la decisione non è piaciuta ai tifosi presenti all’Olimpico ieri contro il Marsiglia. Classico volo di Olimpia nel pre partita, ma il braccio su cui è andata a posarsi non era quella dello storico falconiere Bernabè, ma del suo sostituto. I tifosi biancocelesti hanno preso posizione e hanno inneggiato cori a sostegno dell’ex falconiere.

methode times prod web bin 9e28144a 31d4 11ec 820f e2be9b2cb5fd

LA ROMA PERDE 6-1 LA CURVA NORD FESTEGGIA

Continua a leggere

News

“Sembra Manchester”: la Nord regala spettacolo all’Olimpico

Avatar

Pubblicato

il

Curva Nord contro la Sampdoria
<

La notizia della roboante sconfitta della Roma contro il Bodo Glimt per 6-1 ha fatto il giro delle tv e non solo. All’Olimpico boato della Curva Nord che se la ride di gusto.

Altra pessima figura dei giallorossi che ne prendono 6 da una squadra semi-sconosciuta norvegese. Sconfitta storica per Mourinho che non aveva mai perso con un punteggio così di scarto così alto. All’Olimpico intanto in contemporanea la Lazio pareggiava con il Marsiglia e la Curva Nord, appresa la notizia, ha cominciato a cantare “Sembra Manchester”.

LA NORD SALUTA MISTER INZAGHI CON UNO STRISCIONE 

Continua a leggere

News

Lazio Marsiglia formazioni ufficiali: Sarri cambia il centrocampo

A pochi minuti dal fischio d’inizio di Lazio Marsiglia formazioni ufficiali diramate dai rispettivi allenatori. Novità in centrocampo per i biancocelesti

Avatar

Pubblicato

il

lazio marsiglia formazioni ufficiali
<

Lazio Marsiglia formazioni ufficiali. Il match dell’Olimpico, in programma alle 18,45, sarà un’occasione per i biancocelesti per dare seguito al successo in campionato contro l’Inter. Gli uomini di Sarri, secondi nel gruppo E di Europa League a quota 3 punti, vogliono la vittoria per fare un grosso passo in avanti in ottica qualificazione. Contro i francesi il tecnico cambia qualcosa senza però ricorrere a un turnover esagerato. Tra i pali ci sarà Strakosha, mentre a destra Marusic farà rifiatare Hysaj con il resto del reparto difensivo confermato. Le novità maggiori riguardano il centrocampo che cambia per 2/3: fuori Leiva e Luis Alberto a beneficio di Cataldi e Basic. In avanti Zaccagni e Felipe Anderson agiranno ai lati di Immobile.

LAZIO MARSIGLIA FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO 4-3-3: Strakosha; Lazzari, Acerbi, Luiz Felipe, Marusic; Basic, Milinkovic, Cataldi; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

MARSIGLIA 4-3-3: Pau Lopez; Rongier, Caleta-Car, Saliba, Peres; Guendouzi, Kamara, Payet; Under, Milik, Lirola.

Continua a leggere

Articoli più letti