Seguici sui Social

News

PUBBLICITA

Calciomercato Lazio: Da Mustafi a Maksmovic, tutti i nomi a parametro 0

Avatar

Pubblicato

il

Calciomercato Lazio Maksimovic

Calciomercato Lazio – La stagione sta per concludersi, i biancocelesti sono in lotta per la qualificazione in Champions, ma per poter avere maggiori chances nella prossima stagione bisogna arricchire la rosa. Questo infatti è il momento in cui le società iniziano a muoversi in vista del mercato estivo, cercando di portare al più presto i nuovi giocatori. La Lazio per piazzare il colpo dovrà aspettare di capire a quale competizione europea parteciperà, ma nel frattempo può già individuare i giocatori che andranno in scadenza a 0 e quindi non sarà necessario spendere nulla per il cartellino.

CALCIATORI A 0

Il reparto dove bisognerà avere più rinforzi è senza dubbio quello difensivo. Musacchio dovrebbe abbandonare a fine stagione mentre Hoedt potrebbe essere riscattato a 5 milioni e a quel punto la Lazio avrebbe ben 5 difensori: Radu, Hoedt, Acerbi, Luiz Felipe e Patric. Il contratto di quest’ultimo scadrà nel 2022 e forse se non dovesse venirgli rinnovato potrebbe essere messo sul mercato e a quel punto i difensori da prendere saranno 2. In uscita dal Napoli c’è Nikola Maksimovic, difensore che potrebbe dare il suo apporto alla Lazio, accostato più volte durante il mercato invernale, a giugno sarà libero di firmare a 0. Oltre a Maksimovic che conosce bene il campionato italiano ci sono: Mustafi, Balbuena e Dragovic, Sakho; questi 4 oltre al quasi ex Napoli sono le piste più percorribili e facili. A 0 ci sono anche dei top player che al momento non sono in orbita biancoceleste a causa del loro ingaggio elevato: Sergio Ramos, Alaba, Garcia, Thiago Silva e David Luiz. Uno dei parametri 0 potrebbe affiancare il sogno di mercato difensivo: il laziale Romagnoli. Oltre alla difesa si pensa anche all’attacco, nel mirino c’è sempre il colombiano Borré a 0 che ha strizzato l’occhio ai biancocelesti e aspetta una loro chiamata


Pubblicità

News

Celta Vigo alla Lazio : “Invidiate la nostra maglietta”

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta”, una simpatica pubblicità per le strade di Roma

Avatar

Pubblicato

il

5DE444AA 9E72 4C2C AE22 773FCDC7579F
<

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta”, una simpatica pubblicità per le strade di Roma

Celta Vigo alla Lazio : “invidiate la nostra maglietta” è una simpatica campagna pubblicitaria della nuova maglia da gara della squadra iberica. Le 2 squadre che hanno in comune i colori sociali, con il celeste a farla da padrone hanno presentato nei giorni scorsi le loro maglie. Per le strade di Roma sono apparsi cartelli pubblicitari e pullman con rappresentata la nuova “camiseta celeste” con un messaggioCiao Lazio, oggi la nostra nuova maglia ha fatto un giro a Roma, è bellissima vero ? Ci dispiace laziali ma date un’occhiata alla nostra celeste”. Dalla Lazio ancora nessuna risposta in merito, ma la simpatica pubblicità ha fatto centro.

Tweet

INCONTRO LOTITO SARRI PER IL MERCATO

Continua a leggere

News

Rimborsopoli arbitri, il caso si allarga: tra i coinvolti anche Giacomelli

C’è anche Giacomelli tra i nuovi coinvolti nel caso Rimborsopoli arbitri

Avatar

Pubblicato

il

Giacomelli arbitro italiano
<

Rimborsopoli arbitri, altri fischietti finiscono nei guai. Tra loro anche una vecchia conoscenza del mondo Lazio: Piero Giacomelli.

A Giacomelli, al pari dell’altro indagato, il collega Davide Massa, è stata comminata una sospensione cautelativa. La vicenda si riferisce ai rimborsi delle spese effettuate dai direttori di gara per le trasferte: i conti, secondo chi indaga, in alcuni casi sarebbero stati alterati. Per questo motivo, nei giorni scorsi erano già stati squalificati altri 7 tra arbitri e assistenti, in un elenco in cui spiccavano i nomi di Pasqua e La Penna. Se ci aggiungiamo le dimissioni, causa impegni di lavoro, di Calvarese, non si può certo dire che questo per la classe dei fischietti sia un periodo facile.

Le accuse a carico di Giacomelli e Massa sarebbero più leggere rispetto a quelle contestate agli altri coinvolti. Ciò non dovrebbe tuttavia evitare loro di essere deferiti e convocati dalla commissione disciplinare dell’Aia. Quest’ultima dovrà ascoltarne le ragioni difensive e poi esprimere il proprio verdetto. Che potrebbe consistere in una squalifica minore rispetto ai 12-20 mesi inflitti al precedente gruppo o semplicemente in una multa. Tutto l’iter dovrebbe avere luogo nel giro di qualche settimana.

LEGGI ANCHE LE REGOLE PER IL GREEN PASS ALLO STADIO

Continua a leggere

News

Lucas Leiva, grinta e piedi per terra: “Ci siamo ma serve tempo”

Dal ritiro di Auronzo, Lucas Leiva è intervenuto oggi in conferenza stampa e ha tracciato un bilancio dei primi 10 giorni della nuova Lazio

Avatar

Pubblicato

il

lucas leiva
<

Sta gradualmente prendendo forma la Lazio di Maurizio Sarri. In tal senso sarà decisivo l’arrivo ad Auronzo dei giocatori reduci dagli impegni con le rispettive nazionali. Quel che è certo, è che nel 4-3-3 del tecnico toscano le chiavi della regia saranno affidate ancora a Lucas Leiva. Nella giornata odierna il centrocampista brasiliano è intervenuto in conferenza e ha fatto il punto della situazione: “Siamo all’inizio e abbiamo un nuovo allenatore, stiamo lavorando tanto per arrivare pronti all’inizio della stagione“. L’ex Liverpool ha poi sottolineato l’importanza del ritiro nell’ottica della preparazione: “Lo scorso hanno non ho partecipato a causa dell’operazione al ginocchio ed essere qui oggi per me è fondamentale“.

IL CALCIO DI SARRI

Con Sarri – ha proseguito Leiva – giocheremo un calcio diverso, dovremo imparare a pressare alti e mantenere la linea a metà campo. Siamo sulla buona strada ma sappiamo che ci vorrà del tempo per comprendere a fondo i meccanismi del nuovo modulo“. Il brasiliano ha poi posto l’accento sull’importanza che il tecnico gli ha attribuito: “Alla luce del mio ruolo il mister pretende tanto da me. In campo c’è bisogno di comunicazione e in questo senso devo dare il massimo”. Lucas Leiva, alla domanda sulle posizioni da occupare in campionato, non si è lasciato andare a pronostici sostenendo di contro l’importanza del duro lavoro e dell’assimilare gli insegnamenti del nuovo tecnico.

Lucas Leiva
Lucas Leiva

Di seguito il video della conferenza

https://www.facebook.com/SSLazioOfficialPage/videos/1638262899716089

Continua a leggere

Articoli più letti