Seguici sui Social

Articolo copertina

Lazio Benevento Farris: “Derby tra fratelli. Io terzo incomodo”

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Lazio Benevento Farris – Il vice allenatore biancoceleste ha presentato il match di domani, a cui non prenderà parte Simone Inzaghi

Lazio Benevento Farris: “La corsa per la Champions è dura e dobbiamo continuare su questi ritmi, non possiamo permetterci passi falsi. Rispetto a Verona potremo contare su Correa e Lazzari, due giocatori importanti per noi. Dovremo rinunciare a Caicedo per squalifica ma fa parte del gioco. Domani ci aspetta una gara difficile contro un avversario pericoloso. Hanno vinto 5 volte in trasferta e sappiamo che verranno qui per cercare di metterci in difficoltà”

SIMONE INZAGHI

“Con Simone Inzaghi siamo sempre in contatto, valutiamo tutte le possibilità e prendiamo le decisioni migliori per il bene della squadra. Sta bene, adesso attendiamo solo il tampone negativo. Domani non ci sarà e speriamo di potergli dedicare un’altra vittoria. Sarebbe stata una bella sfida tra fratelli, io sarò il terzo incomodo. Porterò a Pippo i saluti di Simone, poi sarà una grande battaglia in campo”.


Pubblicità

Articolo copertina

Immobile contro Cairo – “Non posso tollerare ingiurie e infamie” (1 Foto)

Pubblicato

il

Immobile contro Cairo

Immobile contro Cairo per via delle dichiarazioni che il presidente del Torino si è lasciato andare dopo il triplice fischio del

Lazio Torino è da poco terminata ma le polemiche non tendono a placarsi. Immobile contro Cairo per le dichiarazioni che il Presidente del Torino ha lanciato al bomber della Lazio. L’attaccante però non ci sta e spara a zero contro il Proprietario della Gazzetta dello Sport. Ecco il post dove Ciro spiega le sue ragioni. “Tutti sanno chi è Ciro Immobile. Dentro il campo, e soprattutto fuori. Posso accettare le critiche al calciatore, non gravi offese diffamatorie all’uomo che sono. Soprattutto se quest’ultime arrivano da dirigenti del mondo del calcio.

Poi Ciro continua il post e accusa direttamente Urbano Cairo “Al termine della partita di questa sera il Presidente del Torino Urbano Cairo mi ha raggiunto all’ingresso dello spogliatoio della Lazio iniziando ad offendermi, a scagliarsi verbalmente nei miei confronti rivolgendomi gravi accuse infamatorie, accusandomi di aver giocato la partita con “il sangue agli occhi”, e altre cose riguardanti anche la gara d’andata di questo campionato disputata contro il Torino, arrivando perfino a dirmi che ho giocato quella gara positivo al COVID.”

La signorilità di Ciro è fuori discussione e nella parte finale del post ringrazia il Presidente del Torino per avergli dato fiducia ma poi, senza usare mezzi termini, risponde per le rime alle accuse del Presidente dei granata. “Non smetterò mai di ringraziare il Presidente Cairo per avermi dato la possibilità di consacrarmi nel Torino come calciatore, ma non posso sorvolare su un episodio che oltrepassa la dimensione calcistica. Tutti sanno chi è Ciro Immobile; un calciatore, sì, ma soprattutto un uomo rispettoso delle regole e dei principi della lealtà. Non posso tollerare ingiurie ed infamie che diffamino, senza alcun valido motivo, la mia persona. Ciro Immobile”

Tare su Inzaghi

Immobile contro Cairo

Continua a leggere

Articoli più letti