Seguici sui Social

Articolo copertina

Turno di stop a Di Bello: l’arbitro fermato dopo gli errori in Napoli Lazio

Pubblicato

il

PUBBLICITA

Turno di stop a Di Bello: l’arbitro fermato dopo gli errori in Napoli Lazio.

Turno di stop a Di Bello. L’arbitro paga a caro prezzo la brutta (per non dire di peggio) direzione di Napoli-Lazio. Sotto accusa le ‘sviste’ subito ad inizio gara, che ne hanno condizionato l’andamento nei minuti successivi. Dal rigore negato a Lazzari (e concesso invece a Manolas) al ‘mani’ di Mertens prima dell’assist per il 2-0 di Politano. Errori marchiani, che hanno indubbiamente contribuito a regalare i tre punti ai partenopei. “Episodi sotto gli occhi di tutti”, come ha sottolineato il portavoce biancoceleste Rao. Evidenti così come il fio che Di Bello ha dovuto pagare: il suo nome infatti non compare tra le designazioni per le partite del weekend. E chissà se saranno le sole che l’arbitro sarà costretto a guardare da casa.


Pubblicità

Articolo copertina

Funerale di Enza – Il bel gesto della Lazio 1900 alla famiglia

Pubblicato

il

Funerale di Enza Lazio Point

Funerale di Enza – È da poco iniziato il funerale di Vincenza Spinelli, meglio nota come Enza, storica tifosa della Lazio. Tanta gente alla basilica di Don Bosco, nel quartiere Tuscolano, per dare l’ultimo saluto alla storica tifosa. Bellissimo gesto della Società Lazio che, per mezzo di Laura Zaccheo (ufficio marketing) e Roberto Rao (portavoce della società,) poco prima dell’inizio della messa hanno donato al figlio Angelo la maglia ufficiale della Lazio firmata da tutti i giocatori della rosa biancoceleste. Naturalmente non poteva mancare il nome di Enza sul dorso della prima maglia ufficiale.

La Lazio presente al Funerale di Enza

Il dono rappresenta un gesto simbolico di vicinanza da parte della società verso una grandissima tifosa della Lazio, rispettata da tutto il popolo laziale.

Continua a leggere

Articoli più letti