LAZIO Hysaj fa le visite: vicina l’ufficialità dell’approdo in biancoceleste

Hysaj

Lazio Hysaj fa le visite. L’atto rituale precederà l’inizio della sua nuova avventura nella Capitale.

Lazio Hysaj fa le visite. L’ultimo step prima di poter correre a riabbracciare il suo mentore Maurizio Sarri. I due si ritroveranno dopo le stagioni condivise in quel di Napoli, nel medesimo ruolo: il toscano in panchina, l’albanese sull’out destro difensivo. Non prima però di aver conosciuto l’andamento dei test, cui il giocatore si sta sottoponendo in questi minuti presso il Lazio Lab di Formello. Se, come si crede, sarà positivo, si passerà alla seconda fase del programma. Il classe ’94 raggiungerà infatti nel pomeriggio la Paideia, per un’altra serie di esami.

In caso di nuovo buon esito, nulla potrà più frapporsi tra lui e il nero su bianco. Che arriverà su un contratto di quattro anni, ognuno dei quali gli garantirà un ingaggio di 2,5 milioni. A quel punto, sarà definitivamente sancito il suo addio al Napoli. Dopo 6 stagioni, condite da 222 presenze e 1 gol (tra campionato e coppe). Alla Lazio approderà invece a parametro zero: lo scorso 30 giugno è scaduta infatti la sua intesa con i partenopei, che non hanno ritenuto opportuno rinnovarla, consentendo all’albanese di svincolarsi.

MA INTANTO NELLA LAZIO C’E’ UN ‘CASO’ LUIS ALBERTO