Miranchuk Lazio, ci siamo: l’Atalanta ha preso il sostituto

Miranchuk Lazio, dai bergamaschi segnali di chiusura dell’operazione. I dettagli. Il possibile binomio Miranchuk Lazio sarebbe ad una svolta. Merito dell’attuale squadra del russo, l’Atalanta, che avrebbe in tasca l’alternativa. Si tratterebbe – riferisce Gianluca di Marzio – di Valentin Mihaila, in arrivo dal Parma in prestito con obbligo di riscatto. 22 anni, romeno, di […]

Miranchuk Lazio, dai bergamaschi segnali di chiusura dell’operazione. I dettagli.

Il possibile binomio Miranchuk Lazio sarebbe ad una svolta. Merito dell’attuale squadra del russo, l’Atalanta, che avrebbe in tasca l’alternativa. Si tratterebbe – riferisce Gianluca di Marzio – di Valentin Mihaila, in arrivo dal Parma in prestito con obbligo di riscatto. 22 anni, romeno, di professione esterno offensivo, andrebbe a collocarsi nello scacchiere di Gasperini esattamente nella stessa posizione di Miranchuk. Che diventerebbe a questo punto libero di accasarsi ai biancocelesti.

MIRANCHUK LAZIO, LA TRATTATIVA

I contatti tra le due società intanto proseguono a fasi alterne. Ancora ieri sera Percassi avrebbe respinto l’offerta di Lotito di prestito con diritto. Il patron atalantino preferirebbe infatti che l’opzione fosse obbligatoria, per una cifra intorno ai 15 milioni. Troppi per il presidente biancoceleste, che invece non vorrebbe spingersi oltre i 10. Per questo sta lavorando ai fianchi il collega, anche con l’ausilio di alcuni agenti, per provare ad ammorbidirne le pretese. E pare che nelle ultime ore abbia compiuto dei passi in avanti verso l’accordo.

IN ALTERNATIVA, SI VAGLIA UNA PISTA PORTOGHESE

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE