Lazio, da un anno all’altro è un’altra squadra: i confronti tra classifiche e posizioni sono impietosi

SULLO STESSO ARGOMENTO

La trasformazione della Lazio nel corso di un anno: confronto tra classifiche e posizioni

La tredicesima giornata di Serie A si chiude con due incontri: Verona-Lecce alle 18:30 e Bologna-Torino alle 20:45. Questa è l’opportunità di valutare il rendimento delle squadre di vertice, concentrandoci in particolare sulle performance attuali della Lazio allenata da Sarri.

PUBBLICITA

Dopo tredici partite disputate, i biancocelesti hanno accumulato dieci punti in meno rispetto alla stagione precedente. Questo calo di rendimento è senz’altro deludente considerando che dodici mesi fa, al termine della stessa fase, la Lazio si trovava in terza posizione con 27 punti. Attualmente, la squadra di Sarri si posiziona all’undicesimo posto e dista di 7 punti dalla zona Champions, risultati nettamente al di sotto delle aspettative per una squadra con ambizioni ben diverse.

Analizzando le prestazioni delle altre squadre di vertice, si nota un saldo positivo per Inter con +8 e Juventus con +5. Al contrario, si registrano cali significativi per Napoli, Atalanta, Roma e Milan rispettivamente con -11, -7, -5 e -3. Tra le altre squadre, Lecce si distingue con un +6, seguita da Bologna e Monza con +5 e infine Fiorentina con +4. Questi dati confermano ulteriormente le variazioni nell’andamento delle varie squadre nel corso di un anno.

Leggi anche

Lazio News

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita