domenica, Maggio 26, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

12 aprile 2012, Un bacio a Mirko Fersini. La Lazio ricorda il suo aquilotto

Dall’inviato – La Lazio ricorda Mirko Fersini. Sono passati dodici anni da quel tragico 12 aprile 2012, quando il 6 aprile, una tragica fatalità colpisce un giovane ragazzo a Fiumicino mentre si dirigeva a tagliarsi i capelli prima di partire per Rieti, dove la squadra Allievi Nazionali della Lazio, guidata da Simone Inzaghi, avrebbe dovuto partecipare al Memorial Manlio Scopigno.

Il ragazzo perde il controllo del suo motorino e si schianta contro un cassonetto della spazzatura lungo la strada. Immediatamente trasportato all’Ospedale San Camillo di Roma, le sue condizioni appaiono subito critiche a causa di un edema cerebrale non suscettibile di intervento chirurgico. Dopo sei giorni di coma, il ragazzo purtroppo perde la vita la mattina del 12 aprile 2012.

PUBBLICITA
  Tudor esalta Kamada: “Il Giapponese è un computer". L'analisi di laziochannel

La notizia della scomparsa di Mirko Fersini lascia un vuoto profondo nella comunità, soprattutto tra coloro che lo conoscevano bene. Il 27 ottobre 2012, per onorare la sua memoria, la Società decide di intitolare il campo principale del Centro Sportivo di Formello a Mirko. Questo gesto rappresenta un omaggio tangibile al ragazzo e al suo contributo al mondo dello sport, ricordandolo in modo significativo e duraturo. La sua perdita è stata e continuerà a essere sentita da tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato.

Pochi minuti prima di Lazio Salernitana, attraverso i tabelloni dello Stadio Olimpico di Roma, la società ha voluto ricordare il su giovane aquilotto.

LIVE NEWS