La rivelazione shock di Cana : “Mi ritirai con un anno di anticipo per problemi di salute”

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

La rivelazione shock di Cana : “Lasciai il calcio con un anno di anticipo per problemi di salute”

Lo storico difensore della Lazio, Lorik Cana, ha rivelato dettagli circa la fine della sua carriera nel corso di un’intervista a “Colinterview – Oh My Goal”.


La dichiarazione di Cana sulla malattia

Cana ha rivelato: “Nel 2015 mi è stata diagnosticata una condizione patologica del muscolo cardiaco. Il mio contratto con la Lazio aveva ancora un anno di validità, e a 32 anni, ero alla fine di una stagione positiva a Roma. In quella stagione eravamo finiti terzi in campionato e in finale di Coppa Italia. Quell’anno avevo passato la maggior parte del tempo in coppia con De Vrij nel centro della difesa. È stato un vero colpo di scena scoprire il mio problema di salute. Mi sono trovato ad affrontare una circostanza completamente inedita per me. Malgrado ciò, non volevo abbandonare il calcio, soprattutto perché avevo un obiettivo specifico in testa: aiutare l’Albania a qualificarsi per un grande torneo internazionale. Eravamo molto vicini a raggiungerlo, con soltanto quattro partite rimaste, quelle di settembre e ottobre“.

Il consiglio dei medici: smettere di giocare a calcio

Cana ha continuato: “Se mi fossi trovato in quella stessa situazione un anno dopo, nel 2016, avrei concluso la mia carriera senza esitazioni, dato che i cardiologi erano fortemente contrari a che continuassi a giocare. Mi hanno consigliato di smettere immediatamente“. Per Cana, la diagnosi nel 2015 ha segnato la fine anticipata di una luminosa carriera nel calcio, sacrificata per la salvaguardia della sua salute.


whatsapp canale
facebook canale
PUBBLICITA

LIVE NEWS