Tudor esalta Kamada: “Il Giapponese è un computer”. L’analisi di laziochannel

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Tudor e Kamada, amore a prima vista. Il tecnico croato ha già un merito: aver rivitalizzato Kamada, ai margini con il tecnico Sarri.

Eppure il giapponese fu acquistato come un grande acquisto di mercato ma secondo il precedente tecnico non era adatto per fare il centrocampista nel 4-3-3. Al di la delle ‘ripicche’, ora Daichi è tornato, o meglio, sta tornando quel forte centrocampista che nella Bundesliga tutti conoscevano. Attraverso l’analisi proposta dagli amici di House of Calcio è possibile notare i picchi d’eccellenza del giapponese nei confronti della media nazionale.

Che Tudor esalta Kamada ce lo dicono i numeri: con una percentuale di passaggi riusciti pari al 92%, dei valori nettamente al di sopra della media per ciò che riguarda la pressione nella metà campo avversaria e con i tocchi effettuati nell’area degli avversari, il giapponese acquistato la scorsa estate sta mostrando tutto il suo vero valore. A questo punto la cessione di Kamada, sta diventando sempre di più un’ipotesi remota. Se ne parla qui .

Riproduzione riservata

Davide Sperati

  KAMADA CON TUDOR MEDIA PARI RUOLO
% Passaggi riusciti 92% 84%
Lunghezza media passaggi (m) 17,6 19,5
Pressioni metà campo avversaria 9,8 6,8
Tocchi in area avversaria 3,5 1,6

whatsapp canale
facebook canale
PUBBLICITA

LIVE NEWS