De Vrij pericolo operazione e stop di 3 mesi

Stefan de Vrij ancora è lontano dal recupero dall’infortunio. La speranza era quella di vederlo in campo già alla ripresa contro il Sassuolo ma c’è da aspettare ancora. Il problema al ginocchio è più serio di quanto previsto – come riporta l’edizione odierna del Messaggero – che titola così: “Tegola De Vrij: deve operarsi al ginocchio”. L’olandese rischia di restare fuori altri 3 mesi a causa di un problema alla cartilagine. Il ginocchio infatti gli fa ancora molto male ed in particolare la cartilagine non risponde alle cure. Infatti il Dott. Bianchini, nel suo consueto punto sull’infermeria, aveva detto che in queste giorni andavano prese delle decisioni sul problema di de Vrij. Decisione che a questo punto riguarda l’operazione si o no, che sembra però l’opzione migliore per buttarsi alle spalle definitivamente il problema. De Vrij è fuori dai piani di Pioli già da settembre, dal giorno della gara Olanda -Turchia ed ora rischia di tornare a disposizione solo nel 2016. Il rischio era stato già evidenziato a metà settembre, all’epoca dell’ultimo infortunio del difensore olandese, ma sembrava ormai scongiurato, perché De Vrij aveva ripreso a correre da un paio di settimane dopo un periodo di iniziale riposo.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS