Dalla Salernitana alla Lazio: Lotito dialoga col Catania per un giovane ghanese

Dopo tanti giocatori sbarcati dalla Lazio alla Salernitana, ce n’è (finalmente) uno che potrebbe compiere il percorso inverso: si tratta di Moses Odjer, centrocampista ghanese rivelazione del campionato di serie B. Classe 1996, soprannominato dal patron Mezzaroma ‘Bobcat’ (quelle piccole escavatrici che arrivano dappertutto), è arrivato in granata alla fine dello scorso mercato estivo dal Catania, cui è ancora legato da un contratto fino al 2019, con la formula del prestito con diritto di riscatto a favore dei campani. I quali potrebbero dunque prenderlo sborsando 900mila euro e gli etnei, in cambio, non eserciterebbero il contro riscatto che si sono mantenuti nel contratto di cessione. In società lo coccolano (il da Fabiani lo ha definito “un predestinato“), ma al contempo lo tengono lontano da tanto clamore: questo perché il ragazzo, per continuare a rendere al meglio, ha bisogno di serenità, spensieratezza, gambe fresche e soprattutto di una mente che non fantastichi troppo il salto di categoria. La Lazio comunque ci sta facendo realmente un pensierino e, a questo proposito, Lotito sta infittendo il dialogo con il Catania per arrivare al giocatore che mister Torrente, da tre partite a questa parte, ha promosso titolare e che il ragazzo ha ripagato, nell’ultima apparizione, con un assist di gran pregio per Donnarumma, un cross teso e affilato che all’Arechi non vedevano da tempo. Piccolo di statura ma un gigante per quello che mette in campo, Odjer è l’anima nuova e fresca del centrocampo della Salernitana. Per ora il suo futuro è nelle mani dei granata e dei siciliani, ma chissà che un giorno sul suo petto non possa posarsi davvero l’aquila biancoceleste…

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

Le altre notizie sulla Lazio

NEWS DI OGGI