MERCATO – Restano in due, da Pescara il dopo Klose?

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sul fronte del mercato, il nome più caldo in casa Lazio è certamente quello di Eddy Onazi, la cui cessione porterebbe cash per gli acquisti. Per il nigeriano però in queste ore sembra andare spegnendosi la pista che porta in Bundesliga, dove il Werder Brema riterrebbe troppo alta la valutazione di 8 milioni data dal presidente Lotito e per questo avrebbe virato su Sambou Yatabarè, maliano classe ’89 dell’Olympiakos (ma di proprietà dello Standard Liegi), che costa meno di Onazi (circa 1 milione di euro) e che negli ultimi mesi ha visto il campo con più continuità rispetto al nigeriano. Che, a meno di nuovi clamorosi risvolti nei prossimi giorni, sembra dunque destinato a rimanere nella Capitale, almeno fino a giugno.

PUBBLICITA

Così come Guerrieri: il portierino classe ’96, che da luglio ricopre il ruolo di terzo dietro Berisha e Marchetti, attende infatti ancora di poter fare il suo esordio tra i pali biancocelesti. Sulle sue tracce ci sarebbero Spezia, Ternana Frosinone, ma, secondo quanto rivela ‘lalaziosiamonoi’, la società non sembra intenzionata a privarsene in questo mercato di gennaio. Il presidente Lotito avrebbe risposto negativamente in particolare ai ciociari e agli umbri, con cui i contatti sono stati più frequenti. E che dunque dovranno rassegnarsi, almeno fino a giugno, quando si deciderà cosa fare in merito al futuro dell’ex Primavera.

In entrata, smentita nuovamente la pista Valdifiori (“Non ci sono riscontri in merito, non ho mai sentito Lotito su questo argomento“, le parole dell’agente a Sportitalia), si lavora invece per trovare l’erede di Klose, che a giugno dovrebbe lasciare la maglia biancoceleste. Tra i nomi circolati (Pellè, Pavoletti), secondo ‘lalaziosiamonoi’, sarebbe emerso nelle ultime ore quello di Lapadula, attaccante del Pescara rivelazione del campionato cadetto. Sul giocatore la concorrenza è amplissima (Juventus, Chievo, Empoli), per cui Tare avrebbe deciso di muoversi per tempo, chiedendo informazioni all’ex biancoceleste Massimo Oddo.

Leggi anche

Lazio News

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita