Seguici sui Social

Calciomercato

CALCIOMERCATO – Tare chiama Prandelli. Lapadula dice no al Napoli, vuole la Lazio

Pubblicato

in



TARE CHIAMA PRANDELLI – Tutto fatto per Cesare Prandelli alla Lazio, c’è l’accordo tra le parti sulla base di un biennale da 1,8 mln a stagione, ma la fumata bianca tarda ad arrivare. Secondo quanto riportato dal tg sportivo Studio Sport in onda su Italia 1, Prandelli aspetta a Roma in attesa del contratto mentre il ds Tare pare l’abbia già chiamato per decidere le future strategie di mercato.

LAPADULA VUOLE LA LAZIO – La priorità è l’attacco e il favorito al momento pare Gianluca Lapadula, fresco capocannoniere della serie B. L’attaccante del Pescara è fortemente corteggiato dal Napoli e stando all’ex dt dei partenopei Pierpaolo Marino, l’accordo è ormai alle porte (leggi qui le sue dichiarazioni). Ma Studio Sport non è dello stesso avviso: il giocatore ha 26 anni, è giovane ma non troppo e sa che a Napoli farebbe il vice di Higuain. La Lazio gli darebbe la possibilità di giocare con continuità e di fare il cosiddetto salto di qualità. Il Pescara chiede 10 mln, ma la cifra si potrebbe abbassare inserendo qualche contropartita tecnica.

PAVOLETTI L’ALTERNATIVA – Intanto, Tare valura le alternative. Non è un mistero che piace Leonardo Pavoletti, come non è un mistero che tra Lotito e Preziosi corre buon sangue. La Lazio non vuole spendere troppi soldi e sul piatto ha messo uno tra Mauricio Gentiletti, Onazi o Djordjevic.

Fabrizio Piepoli

Continua a leggere
Pubblicità