Seguici sui Social

News

Il capitano della Fiorentina Davide Astori: “Punto importante conquistato contro una grande Lazio”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Fiorentina stemma
PUBBLICITA

Si è tenuta a Firenze la VI^ Edizione della Hall of Fame della Fiorentina. Presenti volti noti del passato e del presente viola. Tra i tanti anche il capitano dei gigliati Davide Astori.

Intercettato ai microfoni di TMW Radio a margine dell’evento Astori è tornato a parlare anche della gara della Fiorentina con la Lazio di domenica scorsa: “E’ da troppo tempo che non vinciamo, quindi con il Sassuolo vogliamo farlo. Gli emiliani hanno cambiato allenatore, daranno tutto per non sfigurare. All’Olimpico con i biancocelesti abbiamo meritato il punto conquistato. Dopo le buone prestazioni disputate contro Juventus e Roma meritavamo di fare punti contro una grande squadra. E la Lazio lo è. Questo punto ci da fiducia e morale per i prossimi impegni”.

STRAKOSHA SOCIAL DOPO L’INAUGURAZIONE DEL NUOVO MACRON STORE

  Conferenza stampa, Inzaghi: "Sinisa è un amico oltre che un grande allenatore"

DIVENTA NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

LEGGI ANCHE LE PAROLE DELL’EX DORIANO SERENA SULLA GARA DI DOMENICA


Conferenza stampa

Conferenza stampa, Inzaghi: “Sinisa è un amico oltre che un grande allenatore”

Pubblicato

il

Inzaghi

I commenti dell’allenatore della Lazio a un giorno dal match di Bologna

Formello. Simone Inzaghi durante la conferenza stampa di oggi ha rivolto parole affettuose verso Sinisa Mihajlovic, allenatore della squadra che la Lazio affronterà domani a Bologna ma anche ex giocatore biancoceleste. “Il Bologna, è un’ottima squadra, con buonissime individualità. Soprattutto mi fa piacere rivedere Sinisa, è un amico oltre che un grande allenatore: sicuramente avrà preparato la partita nel migliore dei modi, sarà una gara difficile da affrontare al meglio da subito». Sulla formazione non si sbilancia, anche se pesa l’assenza di Escalante. A pochi giorni dalla clamorosa sconfitta contro il Bayern Monaco, Inzaghi tira le somme: “Siamo reduci da una brutta sconfitta ma è nostro dovere smaltire al più presto ciò che è successo martedì e trasformarlo in carica positiva per la partita di domani. Sarà una gara delicata e dovremo affrontarla nel migliore dei modi“, conclude il mister.

Continua a leggere