Seguici sui Social

Articolo copertina

Inzaghi: “I buoni risultati frutto dell’armonia del gruppo. Facilitato perché conosco bene l’ambiente”

Pubblicato

in

Simone Inzaghi allenatore della Lazio


Ospite alla presentazione del libro di Fernando Orsi “A mani nude” il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti. Il tecnico piacentino ha fatto un parallelismo tra la sua Lazio attuale e quella della scorsa stagione.

Pubblicità

Queste le parole di Inzaghi “Ho avuto la fortuna di trovarmi alla guida di questo gruppo due anni e mezzo fa. Probabilmente essere qui da venti anni ha facilitato il mio percorso. Qualche giocatore che ho in squadra ha anche giocato con me. Ho trovato massima disponibilità da parte di tutti. I ragazzi stanno lavorando bene, si divertono mentre lo fanno. Stiamo ottenendo buoni risultati perché il gruppo sta bene insieme. Cercano di mettere in pratica ciò che proviamo in allenamento. Rispetto all’anno scorso quest’anno è più difficile perché ci sono tante partite in più. Abbiamo voluto l’Europa League con tutte le nostre forze. Ma di settimana in settimana le cose possono cambiare”.

E ancora…

Hoedt, Biglia e Keita? La società ha cercato di accontentarmi. Non volevo fare a meno di loro perché sono giocatori di qualità. Li volevo tenere perché ci avevano aiutato molto ma hanno deciso di prendere altre strade. I loro sostituiti si sono ambientati nel migliore dei modi. Abbiamo vinto la Supercoppa con la Juventus, cosa non affatto semplice. Abbiamo ottenuto la qualificazione in Europa League e vogliamo andare avanti. In campionato stiamo facendo bene ma mancano ancora tante partite. I punti persi con la Fiorentina? È normale che nonostante la vittoria con la Samp bruciano e bruceranno ancora tanto. Quello di Genova è un campo difficile per tutti e la squadra doriana è un avversario ostico. Siamo stati bravi a vincere. Nonostante fossimo sotto nel risultato siamo rimasti in partita e abbiamo meritato il successo. Anderson  titolare? Dipenderà da lui, quest’anno non ha ancora giocato. Wallace anche ha fatto solo le prime due partite. Spero di portarli giovedì in Europa League e che possano giocare”.

LEGGI ANCHE LE PAROLE DELL’EX LOPEZ SUL TECNICO BIANCOCELESTE

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

LEGGI ANCHE LE CONFESSIONI DELL’EX INTER ADRIANO

Continua a leggere
Pubblicità