Seguici sui Social

News

PREMIER LEAGUE – Il “Monday Night”: Conte a un passo dall’esonero

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Antonio Conte allenatore del Chelsea
PUBBLICITA

Tracollo del Chelsea in casa del Watford nel posticipo della XXVI^ Giornata di Premier League. Conte a un passo dall’esonero, pronto al suo posto Luis Enrique.

La squadra di Conte perde nettamente il derby. Gli uomini di Javier Gracia dominano la gara facilitati anche dall’espulsione di Bakayoko. I media inglesi parlano di un imminente esonero del tecnico italiano.

PREMIER LEAGUE: IL TABELLINO DEL MONDAY NIGHT

WATFORD – CHELSEA 4-1
Marcatori: 42′ Deeney (W), 82′ Hazard (C), 84′ Janmaat (W), 88′ Deulofeu (W), 91′ Pereyra (W)

  Lazio Inzaghi ha parlato con la squadra per spronarla: "Nessuna sconfitta ci divide"

Watford (3-4-3): Karnezis; Mariappa, Prödl, Holebas; Janmaat, Doucouré, Capoué, Zeegelaar; Deulofeu (89′ Carrillo), Deeney (90′ Gray), Richarlison (65′ Pereyra). All. Gracia

Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Bakayoko, Kanté, Zappacosta; Willian (34′ Fabregas), Hazard, Pedro (64′ Giroud). All. Conte

CLASSIFICA: Manch. City 69, Manch. United 56, Liverpool 51, Chelsea 50, Tottenham 49, Arsenal 45, Burnley 36, Leicester 35, Bournemouth, Everton 31, Watford 30, Brighton, Crystal Palace, West Ham 27, Southampton 26, Newcastle 25, Huddersfield, Stoke City, Swansea 24, West Bromwich Albion 20.

LEGGI LE PAGELLE DI LAZIO-GENOA

SEGUICI SU FACEBOOK

LAZIO – GENOA: LA CRONACA


Conferenza stampa

Conferenza stampa, Inzaghi: “Sinisa è un amico oltre che un grande allenatore”

Pubblicato

il

Inzaghi

I commenti dell’allenatore della Lazio a un giorno dal match di Bologna

Formello. Simone Inzaghi durante la conferenza stampa di oggi ha rivolto parole affettuose verso Sinisa Mihajlovic, allenatore della squadra che la Lazio affronterà domani a Bologna ma anche ex giocatore biancoceleste. “Il Bologna, è un’ottima squadra, con buonissime individualità. Soprattutto mi fa piacere rivedere Sinisa, è un amico oltre che un grande allenatore: sicuramente avrà preparato la partita nel migliore dei modi, sarà una gara difficile da affrontare al meglio da subito». Sulla formazione non si sbilancia, anche se pesa l’assenza di Escalante. A pochi giorni dalla clamorosa sconfitta contro il Bayern Monaco, Inzaghi tira le somme: “Siamo reduci da una brutta sconfitta ma è nostro dovere smaltire al più presto ciò che è successo martedì e trasformarlo in carica positiva per la partita di domani. Sarà una gara delicata e dovremo affrontarla nel migliore dei modi“, conclude il mister.

Continua a leggere