LAZIO Auronzo Silva: “Convocazione motivo d’orgoglio. Darò il massimo”

LAZIO Auronzo Silva — Nella giornata odierna il classe ’99, prodotto della primavera biancoceleste, è intervenuto a proposito della convocazione con la prima squadra per il ritiro estivo

LAZIO Auronzo Silva ai microfoni di Lsr: “La prima impressione è molto buona: ci stiamo allenando nel migliore dei modi. Non immaginavo così il primo ritiro tra i grandi, ho lavorato tanto in questi due anni per arrivare a questo momento. Voglio lavorare al massimo ogni giorno per guadagnarmi un posto in prima squadra. L’anno scorso in qualche occasione mi sono allenato con i grandi, ma adesso è tutto diverso: stare tutti i giorni con loro vuol dire allenarsi a un altro ritmo, un’altra intensità. Difesa a 3? Sono a disposizione del mister”.

Per me è una situazione nuova, non mi aspettavo la convocazione per il ritiro ma fortunatamente è arrivata e per me è motivo di orgoglio. Il mio ruolo? Farò quello che dirà il mister. Al Benfica giocavo un po’ più avanti, a centrocampo, e ancora posso giocarci. Mi piace tanto partire da dietro e uscire palla al piede. Dopo l’esordio di Armini ho parlato con lui, sono stato molto contento. Penso che il mister osservi attentamente i progressi dei giovani. Abbiamo tutta la possibilità di dimostrare il nostro valore”.