Antonio Rizzolo

LA NOSTRA STORIA L’ex attaccante Antonio Rizzolo

LA NOSTRA STORIA Antonio Rizzolo nasce a Orvieto (TR) il 22 aprile 1969. Cresce nelle giovanili della Lazio diventando Campione d’Italia Primavera nella stagione 1986/87. Gioca tre stagioni in maglia biancoceleste. Convocato per il Torneo Mondiale della FIFA gioca due partite nella Nazionale Juniores. Conta una presenza nell’Under 20. Tre presenze (più tre convocazioni) nella Nazionale Under 21.

Nel 1989 Antonio Rizzolo passa al Pescara. In seguito gioca con Atalanta, Padova, Palermo, Lecce in prestito, di nuovo Palermo, Reggiana, Ascoli, Ternana, Albacete, Avellino, Sestrese, Lecco, Pisa, Latina, Cisco, Monterotondo con cui chiude la carriera nel 2003. Successivamente, nel 2008, guida gli Allievi Nazionali dell’Arezzo e poi la squadra Berretti. Nella stagione 2009/10 allena gli Allievi Nazionali dell’Ascoli. L’anno dopo è sulla panchina del Città di Castello. Nella stagione 2013/14 è vice allenatore del Gubbio. Agli inizi di ottobre 2015 è il vice di Angelo Adamo Gregucci nell’Alessandria. Nella stagione 2018-2019 entra nello staff tecnico di Angelo Gregucci all’U.S. Salernitana e la stagione dopo ne diventa l’allenatore della Primavera.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER