Seguici sui Social

News

L’ex arbitro De Santis torna sul famoso Juve-Parma: “Goal Cannavaro? Mio errore”

Pubblicato

il

De Santis Juve Parma
PUBBLICITA

Intervenendo sulle frequenze di Radio Incontro Olympia, l’ex arbitro Massimo De Santis è tornato sulla sfida del Delle Alpi tra Juventus e Parma. In quell’occasione annullò un goal regolare a Cannavaro che sarebbe potuto costare lo Scudetto alla Lazio nella stagione ’99/2000.

L’ex arbitro Massimo De Santis torna sul famoso episodio del goal annullato a Cannavaro in Juve-Parma nella stagione ’99/2000: “Errore mio, lo commisi a vantaggio della Juve, lì per lì non mi resi conto, poi rivedendo dopo capii quello che era successo….Arbitri scarsi? Quelli di adesso sono scarsi che fanno 200 partite in serie A, prima non era così, se facevi male, andavi in B e restavi lì fino a quando non risultava che eri migliorato. Oggi l’arbitro é diventato impiegato dello stato, che viene mandato via solo se ruba o arriva alla pensione. Oggi non ci sono arbitri avvicendati per motivi tecnici, sono davvero pochi o nessuno. Prima non era affatto così, non andava in questo modo“.

LA LAZIO, GLI ARBITRI E L’INCUBO GIACOMELLI…

Giacomelli? Guardate non mi fate dire tanto, però con Orsato ad esempio c’è un abisso e non mi riferisco all’arbitro. Orsato potrebbe arbitrare fino a 50 anni. Ora quelli bravi della B c’hanno un tappo sopra e difficilmente riescono ad emergere. Oggi sono diventati troppi e il Var toglie visibilità. Aiuta tanto ma toglie tanta visibilità e l’arbitro ne ha bisogno”.


Pubblicità

News

Lazio Torino – Seduta tecnico tattica in casa granata

Pubblicato

il


Lazio Torino – Domani all’Olimpico è in programma il recupero della 25esima giornata di Serie A. Allenamento di rifinitura per gli uomini di Nicola

Lazio Torino – Ultima (o quasi) spiaggia, per i granata, la gara di domani contro i biancocelesti. Ultima vera occasione per evitare lo spareggio da brividi contro il Benevento, previsto da calendario alla 38esima giornata sulla falsariga del più thriller degli epiloghi. Gli uomini di Nicola hanno a disposizione due risultati su 3 contro la Lazio per concretizzare la salvezza già domani ed evitare di giocarsi la vita all’ultimo atto. Questa mattina il Torino a ha sostenuto, a seguito di un lavoro all’insegna di analisi video, un allenamento tecnico tattico, con la rifinitura rimandata direttamente alla mattinata di domani. Alla seduta odierna non hanno preso parte Gojak e Murru, ancora impegnati nelle rispettive terapie. 

Davide Nicola, tecnico del Torino.

 

Il match è in programma all’Olimpico alle 20.30 e verrà trasmesso sui canali Sky. Di seguito le probabili formazioni:

Lazio (352): Reina – Marusic, Hoedt, Radu – Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares – Immobile, Muriqi.

Torino (352): Sirigu – Bremer, Izzo, Nkoulou – Singo, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi – Belotti, Zaza.

 

INZAGHI NEL MIRINO DELLA JUVE 

SEGUICI SU FACEBOOK

 

Continua a leggere

Articoli più letti