Seguici sui Social

Focus

LA NOSTRA STORIA Il Presidente Alfredo Palmieri

Pubblicato

in

Rubrica la nostra storia di Laziochannel


LA NOSTRA STORIA Alfredo Palmieri, detto Baffino, nacque a Roma il 24 luglio 1877. Presidente della Lazio per pochi mesi dal 14 giugno 1932.

Palmieri fu delegato presidente al posto del dimissionario Remo Zenobi, fin quando il ‘presidentone’ ritornò alla guida del club capitolino. Palmieri era uno dei migliori atleti della Lazio sin dai primissimi anni ’10. Poi svolse la funzione di dirigente. Nel 1912 è eletto vicepresidente della Sezione sportiva della S.P. Lazio. Dal 1929 al 1941 è direttore sportivo. Fu lui ad accorgersi delle qualità del portiere Ezio Sclavi.

Nel 1924 fu uno dei soci di una società anonima creata appositamente per finanziare i lavori di restauro del Campo della Rondinella. Inoltre nel 1928 fu consigliere della sezione calcio. Per i tanti meriti acquisiti con la Lazio il 12 luglio 1932 fu nominato membro del Direttorio della Federazione Atletica Italiana. Morì il 31 maggio 1951.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità