Seguici sui Social

News

LAZIO – Riccardo Cucchi elogia Immobile e Luis Alberto

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Riccardo Cucchi giornalista Rai
PUBBLICITA

A due giorni dalla vittoria contro il Bologna, il giornalista Riccardo Cucchi ha elogiato Ciro Immobile e Luis Alberto

Riccardo Cucchi: “Immobile sta scrivendo pagine straordinarie di calcio con la maglia della Lazio. Sono convinto e mi auguro che supererà Silvio Piola nella classifica dei migliori marcatori di sempre nella storia del club. Ciro è un giocatore importante per la squadra e per l’ambiente, partita dopo partita dimostra il proprio valore e il proprio attaccamento ai colori biancocelesti. Luis Alberto? Lo ritengo il migliore nel suo ruolo in Italia e tra i top in Europa. Contro il Bologna ha segnato un gol incredibile recuperando palla e involandosi verso l’area prima di scagliare un missile sotto la traversa. Per i suoi movimenti e la visione di gioco mi ricorda Mario Frustalupi“. Così Riccardo Cucchi ai microfoni di Lazio Style Radio.


Conferenza stampa

Juventus-Lazio, Pirlo: “Sappiamo di incontrare una squadra che lotterà fino alla fine”

Pubblicato

il

Juventus-Lazio

Conferenza stampa Juventus-Lazio, le parole dell’allenatore bianconero

Andrea Pirlo ha parlato in conferenza stampa in vista del match di domani sera contro la Lazio. Il mister è apparso cosciente delle qualità della squadra biancoceleste: “La Lazio è una grande squadra che gioca con gli stessi giocatori da 6 anni, hanno quindi un gioco ben definito, i risultati ottenuti parlano per loro. Sappiamo di incontrare una squadra che lotterà fino alla fine. Ci stiamo preparando nel migliore dei modi, sappiamo che non sarà facile“. Molti ancora gli indisponibili nella Juventus: “Stamattina qualcuno si è allenato in parte con la squadra, ma fortunatamente abbiamo un altro giorno per recuperare. Peccato per l’assenza di Bentancur (risultato positivo al Covid-19), la sua assenza ci obbligherà a fare altre scelte, dovremo inventarci qualcosa. Nemmeno De Ligt si è ancora allenato; Bonucci viene da16 giorni di inattività, oggi si è allenato, sta meglio ma non abbiamo ancora certezza che possa giocare dal principio. Il mister ha speso poi parole di elogio per Cristiano Ronaldo, che presenzia ormai tutte le partite, portando sempre buoni risultati: “E’ normale che una giornata o due di riposo gli farebbero bene. Purtroppo siamo contati, ha stretto i denti e lo farà ancora se necessario. Ha dimostrato di essere un grande professionista, dando sempre l’esempio“.

Continua a leggere