Seguici sui Social

News

Lazio Grifo: “Tare mi voleva portare alla Lazio. Voglio la Serie A”

PUBBLICITA

Pubblicato

il

Lazio Grifo
PUBBLICITA

Lazio Grifo ha avuto la sua chance con la maglia azzurra e l’ha saputa sfruttare realizzando una doppietta

Lazio Grifo – L’esterno del Friburgo, ha giocato titolare contro l’Estonia mettendo a segno ben 2 reti. Ora Mancini, potrebbe prenderlo in considerazione per gli Europei di giugno. Nel frattemmpo però, il ragazzo ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, parlando anche della Lazio e di Tare

LE SUE PAROLE

“Quando avevo 18 anni, mi contattò Tare, mi voleva portare a qualunque costo alla Lazio, mi voleva tesserare. Però insieme alla mia famiglia, decisi di rimanere per stare vicino a loro, ero ancora troppo giovane, stavo per uscire di casa, era la prima volta così decisi di andare all’Hoffenheim, vicino. Mi sono pentito solo inizialmente visto l’esperienza che ho avuto lì, non è andata molto bene. Ora, mi piacerebbe giocare in Serie A, però ho 27 anni e devo essere razionale, cambierei solo per una grande opportunità, se dovesse arrivare una grande… mai dire mai”.

Domani nuovo tampone per Ciro Immobile. La Procura chiede accertamenti

  LA NOSTRA STORIA Il difensore biancoceleste Nicolò Armini

“La partita della vita”, esce oggi l’autobiografia di Mihajlovic

Lazio Muriqi promette: “Datemi del tempo e avrete i miei gol”


Focus

LA NOSTRA STORIA Il difensore biancoceleste Nicolò Armini

Pubblicato

il

LA NOSTRA STORIA Nicolò Armini nasce a Marino (RM) il 7 marzo 2001. Nel 2015/16 gioca con gli Under 15. Nel finale di stagione è aggregato alla formazione Under 17 per alcune partite di campionato e il Torneo di Arco. Nella stagione 2016/17 gioca stabilmente negli Allievi.

Più volte convocato nella Nazionale Under 16 Nicolò Armini realizza la sua prima rete in maglia azzurra nella gara Italia-Polonia 3-1 nell’ottobre del 2016. Ad agosto 2017 è convocato dalla Nazionale Under 17, di cui è ora capitano. In occasione della gara Zulte Waregem-Lazio del 7 dicembre 2017, sesta giornata della fase a gironi dell’Europa League, è convocato da Simone Inzaghi in prima squadra. Nella stagione 2018/19 è in organico nella Primavera. Il 29 novembre 2018 fa il suo esordio in prima squadra subentrando all’85’ di Apollon Limassol-Lazio 2-0 valido per la quinta giornata della fase a gironi di Europa League. Esordisce in serie A in Lazio-Bologna 3-3 del 20 maggio 2019. Ha un fratello di nome Yuri, nato nel 2005, che gioca con l’Under 14 della Lazio.

SEGUICI SU TWITTER

Continua a leggere