Seguici sui Social
PUBBLICITA

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES


News

Lazio Lulic ci siamo: il capitano sta per tornare, a fine mese

Avatar

Pubblicato

il

PUBBLICITA


- Dopo quasi un anno di stop, finalmente il capitano biancoceleste, sta vedendo la fine del travaglio e potrebbe tornare in campo a fine mese

Lazio Lulic ci siamo – Sembrava impossibile un suo rientro sul terreno di gioco, quest’estate si vociferava di un suo possibile ritiro a causa dell’infortunio subito a febbraio 2020, ma invece, Senad ce l’ha messa tutta per tornare e a breve potrà aiutare la squadra sul campo. Dopo aver subito ben due operazioni ed effettuato tanta fisioterapia, il calciatore è tornato ad allenarsi con il gruppo. Non solo ha svolto l’intera seduta con i compagni, ma, è rimasto anche a giocare la partitella finale, un bel segnale in un momento non positivo a causa del caos tamponi. Ha già messo in mirino le prime partite di dicembre, al rientro dalle Nazionali, non dovrebbe essere convocato, la sua speranza è di poter almeno stare in panchina per il match contro l’Udinese del 29 novembre (per riassaporare il match) e poi, guadagnare qualche minuto nelle partite successive per poi tornare a pieno ritmo. In Champions il capitano, non potrà giocare, nella lista non è stato inserito, potrà entrare solamente in caso di qualificazione agli ottavi. Il rientro è vicino, presto Senad potrà tornare a sgaloppare sulla fascia sinistra.

LA NOSTRA STORIA Tanti auguri a Sergio Floccari

LAZIO Buone notizie per Acerbi: raggiungerà la Nazionale

Continua a leggere
Pubblicità

News

LAZIO ZENIT Kerzhakov: “Abbiamo studiato Immobile e la squadra”

Avatar

Pubblicato

il



Il portiere dello Zenit Kerzhakov ha parlato in conferenza stampa della partita di domani contro la .

Alla viglia del match contro la Lazio, è intervenuto in conferenza stampa anche il portiere dello Zenit Mikhail Kerzhakov. “Chi è tornato dalla Nazionale è un po’ più stanco, ma la nostra condizione fisica è buona: è così per noi come per le squadre che hanno giocatori in Nazionale”. Su Ciro Immobile: “Non ha bisogno di presentazioni, è eccezionale, veloce, abile spalle alla porta. Abbiamo studiato lui e la Lazio, e continueremo a farlo ancora”. Sullo stadio a porte chiuse: “Nel calcio senza tifosi non c’è nulla di bello. All’andata la Lazio aveva molte defezioni, domani non sarà così, ci saranno più calciatori avversari” ma “siamo concentrati solo su noi stessi, cerchiamo di pensare a noi”, ha concluso.

Continua a leggere

Articoli più letti