LAZIO SPEZIA PAGELLE – 6-1 biancoceleste: Immobile e Luis Alberto illuminano l’Olimpico

Lazio Immobile Luis Alberto

Lazio Spezia pagelle: buona la prova dei biancocelesti che trovano la seconda vittoria consecutiva in campionato dopo la trasferta di Empoli. Ecco le valutazioni dei giocatori impegnati nella gara da mister Sarri.

LAZIO SPEZIA PAGELLE DEL MATCH 

DIFESA 

Reina 6 – Nel gol dello Spezia respinge lateralmente come si deve fare ma nulla può sulla respinta di Verde. Poi assiste al capolavoro della squadra e non compie nessun intervento degno di nota.

Lazzari 6 – Sfortunato il povero Manuel che non ha avuto modo di sprigionare la sua velocità sulla fascia a causa di un problema al polpaccio. Costretto ad alzare subito bandiera bianca. Al 25′ Marusic 6 – Entra a freddo ma si disimpegna bene quando chiamato in causa. Prova qualche sortita offensiva ma oggi non serve.

Patric 6,5 – Oggi gli avversari si sono fatti vedere poco in attacco è vero ma lui non ha rischiato nulla.

Acerbi 6 – In occasione del gol dello Spezia porta troppo l’avversario in area senza marcarlo a dovere: l’errore è decisivo perché permette il tiro e sulla respinta il gol di Verdi.

Hysaj 7 – Primo acuto della stagione, trasforma in oro un assist di Luis Alberto per il 5-1 Lazio. Riceve gli applausi dell’Olimpico dopo le polemiche nel ritiro di Auronzo e il Bella Ciao cantato.

CENROCAMPO 

Milinkovic 6,5 – Oggi ha lasciato campo alle giocate dei suoi compagni che hanno brillato in avanti: niente gol e assist ma tanta sostanza. Al 71′ Cataldi 6 -Sostituisce il sergente a partita già indirizzata: entra per partecipare alla festa della squadra.

Leiva 6,5- Oggi lo Spezia non lo impensierisce per nulla: niente pressing che permette al brasiliano di impostare senza difficoltà e di trovare le trame a lui più congeniali.

Luis Alberto 8,5 – Torna titolare e si mette in mostra con 3 assist che spianano la strada alla goleada biancoceleste. Impressionante il primo quando ammortizza un pallone al centro dell’area accarezzandolo con una tecnica sopraffina. Nel finale anche il gol a sugellare una partita perfetta.

Lazio Spezia pagelle: Luis Alberto il migliore insieme a Immobile

ATTACCO 

Felipe Anderson 7,5 – Questo ragazzo è entrato a meraviglia nell’idea tattica di mister Sarri: ripiega e attacca lo spazio alla perfezione. Inventa anche un gol di pregio su assist di Reina. Al 81′ Luka Romero s.v.

Immobile 9 – Un Ciro tarantolato e tirato a lucido: 3 gol e un rigore sbagliato tutto nel primo tempo. Sono già 4 i gol in campionato in due partite. Al 81′ Muriqi s.v.

Pedro 7 – Parte benissimo nel primo tempo: il portiere dello Spezia gli nega il gol con un tocco ravvicinato e poi si procura il rigore a fine frazione di gioco. Suo anche l’assist per il primo gol di Immobile. Nella ripresa i ritmi calano molto e viene sostituito per rifiatare. Al 71′ Raul Moro 6 – Abbiamo capito perché questo ragazzo è stato pagato 6 milioni di euro: il dribbling ubriacante in area avversaria appena entrato promette bene. Peccato per il tiro seguente sbeccato: avrebbe meritato maggiore fortuna.

All. Sarri 7 – Vittoria larga per i suoi ragazzi che mettono in mostra tutta la loro forza offensiva. La difesa oggi non è giudicabile, assente ingiustificato l’avversario guidato da Thiago Motta. La prossima gara farà capire a che punto è la sua Lazio: dietro l’angolo la trasferta contro il Milan dell’ex Pioli. La società è chiamata ancora una volta a rinforzare la squadra e aiutare il mister: dopo l’addio di Correa necessario un nuovo esterno di attacco. A nostro avviso manca anche un altro difensore centrale che possa dare il cambio al cagionevole Luiz Felipe: anche oggi assente per un risentimento muscolare. A quel punto il mercato sarebbe veramente completo. 

DOPO CAICEDO ANCHE FARES SALUTA DIREZIONE GENOA