Calciomercato Lazio – Vecino più di un’idea, ma per gennaio la chiave è Sensi

Calciomercato Lazio - Vecino sarebbe uno dei profili graditi a Sarri ma, in tal senso, la sua partenza a gennaio è legata al futuro di Sensi

Calciomercato Lazio
Calciomercato Lazio

In ottica calciomercato Lazio alla ricerca, tra le varie priorità, anche di un centrocampista. In tal senso uno dei profili graditi al tecnico Sarri risponderebbe al nome di Matias Vecino. Nei giorni scorsi, complice il quasi certo trasferimento di Sensi alla Sampdoria, l’idea di arrivare all’uruguaiano a gennaio (seppur ai margini del progetto Inter) sembrava destinata a una valutazione in vista del mercato estivo. Difficilmente, infatti, i nerazzurri si priverebbero di due centrocampisti, anche per un discorso puramente numerico. L’infortunio rimediato ieri da Correa nel match di Coppa Italia contro l’Empoli, però, potrebbe cambiare le carte in tavola.

Verso Real Madrid-Inter: Correa ko, si rivedono De Vrij e Martinez - Sport  - Calcio - ilgiorno.it

Joaquin Correa

CALCIOMERCATO LAZIO, CHIAVE SENSI-SAMP

In tal senso, infatti, in caso di lungo stop dell’argentino (in attesa dell’esito degli esami) la dirigenza nerazzurra potrebbe decidere di bloccare l’ex Sassuolo che, pur rivestendo un ruolo diverso da Correa, in un contesto generico rappresenterebbe un’alternativa. Pertanto Vecino resta un’idea anche per gennaio alla luce dello scarso impiego in nerazzurro ma, qualora Sensi dovesse accasarsi alla Sampdoria, l’ex Empoli e pupillo di Sarri potrebbe rimare alla corte di Inzaghi fino a giugno 2022 (data di scadenza) e, a quel punto, scegliere la propria destinazione con la Lazio sempre alla finestra.

 

 

Calciomercato Inter, in quattro su Sensi: i nerazzurri riflettono | Calcio  Style - Notizie e news calcio

Stefano Sensi