Tajani Milinkovic, la ‘richiesta’ del Ministro alla Serbia sul futuro del Sergente

Tajani Milinkovic, un binomio a cui nessuno avrebbe pensato, almeno fino a qualche ora fa. Dopo i tifosi e gli addetti ai lavori, il tema su dove giocherà nei prossimi mesi il talentuoso centrocampista starebbe infatti interessando anche le sedi istituzionali. La conferma arriva direttamente dal Ministro degli Esteri, a margine di una missione a Belgrado. Una presenza quella nella capitale serba che gli ha offerto l’occasione per esprimere il proprio parere su uno dei gioielli calcistici più brillanti sfornati dal paese slavo. Queste le parole di Tajani al suo omologo slavo Ivica Dacic.

TAJANI MILINKOVIC, LE PAROLE DEL MINISTRO 

Al quale ha rivolto una precisa ‘richiesta’ in merito alla prossima squadra del Sergente. “Sia io che il ministro della Difesa Crosetto – ha spiegato – siamo tifosi della Juventus. Quindi vi chiediamo di aiutarci a convincere Sergej Milinkovic a venire a giocare a Torino“. Una battuta, ma che offre ai bianconeri una sponda perfetta per lanciare l’assalto al giocatore. Con il quale, secondo qualcuno, l’accordo sarebbe stato già trovato. Adesso servirà fare lo stesso con Lotito. Forse Tajani avrebbe fatto meglio a parlare direttamente con lui, suo compagno oltretutto di partito e di Governo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS